In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 2
Ieri: 6
Totale: 1330
Ultimi: Cucciola78

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 22
Totale: 22
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1734
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1262
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Cucciola78 12/11/2021
Alexthelord 20/5/2021
il_regno_di_Ozz 27/4/2021
riki25 11/4/2021
RangerDelSommerund 5/4/2021
Mirsea 28/3/2021
Marco 27/1/2021
Rinaldo 8/12/2020
giuseppe95 24/11/2020
Spymode 23/11/2020
Segnala messaggio:
 

Re: Recensioni dei libri

Oggetto: Re: Recensioni dei libri
inviato da Adamas il 25/1/2008 10:47:56

TRILOGIA DEI GUARDIANI – Sergej Luk’janenko

Non sono un maestro come Gurghy nell’arte di recensire, spero però di farvi cosa gradita segnalandovi questi libri.

Luk’janenko è uno scrittore di fantasy russo che in terra natia è stato acclamato come il nuovo Tolkien e colui che ha permesso alla letteratura russa di rinascere e sdoganarsi, il tutto grazie alla saga dei guardiani.

Chi sono questi guardiani?

Sono 3 “corpi di polizia” che nel mondo (e specificatamente a Mosca) sono impegnati a mantenere l’equilibrio fra il Bene ed il Male. Come avrete capito l’ambientazione è contemporanea.

Il primo libro, intitolato “I Guardiani della Notte” è diviso in 3 episodi (così come gli altri 2 volumi) e narra le gesta di Anton Gorodecki, mago della luce, che è impegnato nel consegnare alla “giustizia” quanti agenti delle forze delle tenebre non rispettano il patto di stabilità stipulato fra Bene e Male. Sì perché i Guardiani della Notte sono le forze del bene che operano durante la notte, mentre in Guardiani del Giorno sono le forze del male che ricambiano le attenzioni durante le ore diurne. Nel mezzo, a fungere da ago della bilancia, c’è l’Inquisizione (composta da buoni e cattivi in egual misura).
I Guardiani non interferiscono con i comuni mortali, ma sorvegliano gli “Altri”, cioè coloro che sono in grado di entrare nel Crepuscolo, una sorta di mondo parallelo in cui essi possono entrare ed uscire a loro piacimento, potendo in tal modo alterare la realtà del mondo fisico. Gli Altri sono vampiri, streghe e mutaforma oppure maghi, secondo se siano dalla parte del bene o avversari.
Il secondo libro, “I Guardiani del Giorno”, narra la vicenda dal punto di vista delle forze delle tenebre.
Il terzo libro, “I Guardiani del Crepuscolo” riguarda invece l’Inquisizione (l’ho appena iniziato).

Personalmente non ho mai amato i libri composti da più episodi, ma devo dire che questa volta non sono assolutamente di intralcio alla narrazione globale, anzi. Sergej scrive bene, alle volte è un po’ nebuloso (si ha l’impressione che dia per scontate molte cose che si chiariscono solo col passare delle pagine) ma tutto sommato è godibile. Trovo interessante scoprire la Russia attuale (cosa impossibile leggendo i classici Dostoevsky e company) e soprattutto mi piace l’intreccio fantasy moderno. Se non altro esce dai soliti schemi e non ci sono sceriffi-FBI-X files o altre menate americane che sinceramente mi hanno stancato.

Da notare che dal primo libro hanno tratto un film che non ho ancora avuto l’opportunità di vedere.

Giudizio globale: 8

ADAMAS SEMPER!
Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved