In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 0
Ieri: 24
Totale: 1330
Ultimi: Cucciola78

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 20
Totale: 20
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1734
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1262
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Cucciola78 12/11/2021
Alexthelord 20/5/2021
il_regno_di_Ozz 27/4/2021
riki25 11/4/2021
RangerDelSommerund 5/4/2021
Mirsea 28/3/2021
Marco 27/1/2021
Rinaldo 8/12/2020
giuseppe95 24/11/2020
Spymode 23/11/2020
Segnala messaggio:
 

Re: Recensioni dei libri

Oggetto: Re: Recensioni dei libri
inviato da UomodiAnaland il 24/11/2006 21:06:40

IL GRANDE SONNO di Rex Chandler

"Cosa importa dove si giace quando si è morti?
In fondo ad uno stagno melmoso o in un mausoleo di marmo alla sommità di una collina?
Quando si è morti ,si dorme il grande sonno e ci se ne fotte di certe miserie.L'acqua putrida e il petrolio sono come il vento e l'aria per noi.Si dorme il grande sonno senza preoccuparsi di essere morti male,di essere caduti nel letame.
Quanto a me,ne condividevo una parte pure io,di quel letame,ora."


Il genere Hard Boiled,fatto di storie "nere",personaggi sinistri,dark lady,investigatori "duri" fù di fatto inventato da Dashiel Hamett,personaggio dalla vita romanzesca.
Rex Chandler fù tra i primi che presero al balzo la palla lanciata da Dashiell,i suoi romanzi sono senza dubbio nel novero delle opere degne del ventesimo secolo.
La sua "creatura"(dopo alcune strorie brevi scritte su una rivista) è l'investigatore privatoPhilippe Marlowe.
Un Private Eye,forse il più famoso di tutti,un uomo che si guadagna la vita agendo nella sporca a e corrotta citta di Los Angeles.
E' un duro,ha sempre la battuta pronta,ha il gusto dell'ultima frase,non si fà intomorire,è un ottimo agente ed ha una sua dignità e una sua umanità.
Non siamo in un giallo di Artur Conan Doyle,in cui seguiamo le peripezie di Sherlock Holmes fino ad arrivare al fatidico finale in cui ci viene spiegato tutto per filo e per segno.
Non è nemmenoun giallo di Agatha Christie,che dà la possibilità di scoprire,tra una serie di personaggi,il possibile o i possibili assassini.
E' un romanzo Hard Boiled.Tutto è scuro,cupo,le donne se ci sono sono Dark Lady in genere,dal fascino diabolico,viziose,perverse.
Il grande Sonno parla di Marlowe,e di come questo venga assunto dal Generale Sternwood per una tentata estorsione ai suoi danni,su segnalazione del suo amico poliziotto Bernie Ohls.
Da cosa nasce cosa e Marlowe si trova invischiato in altri affari,e in situazioni pericolose,ma d'altronde lui si guadgna da vivere così.Distriscandosi tra criminali da due soldi,asasssini prezzolati,delinquenti di poco conto e le figlie viziose e dissolute del Generale,Marlowe cerca di trovare il bandolo della matassa.
Le sue battute sono pungenti e spiritosissime,ogni volta che le leggo trattengo a stento le risa(a questo proposito è molto ben fatto il film di Hawks con Bogart,che ben incarna quel tipo di figura,anche s eun pò più basso di Marlowe).
Questo libro unisce a delle belle intuizioni,dei bei personaggi e una discreta trama uno stile lettereraio inconfondibile e di gran qualità.
Rex Chandler ha classe cristallina e non rischia certo di esser confuso tra i vari scrittori di "serie b" che popolano il genere giallo o noir.Ha una capacità unica per le metafore.
Normalmente sono stereotipate,noiose,superflue.
Chandler ne abusa ma con sapienza,sa usarle alla perfezione e nessuna sembra mai forzata e inutile.
Un gran bel libro e un personaggio strepitoso.
Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved