In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 8
Ieri: 11
Totale: 1315
Ultimi: Perfidoalino

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 24
Totale: 24
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Perfidoalino 14/6/2020
fobos88 27/5/2020
disperados 18/5/2020
Gabrim 9/5/2020
vindice 7/5/2020
Carlo 30/4/2020
fenice1972 26/4/2020
perryclo 20/4/2020
Rollerwise 15/4/2020
Tuttofinito 10/4/2020
Segnala messaggio:
 

Re: Kata Kumbas - due parole sul gioco e l'ambientazione

Oggetto: Re: Kata Kumbas - due parole sul gioco e l'ambientazione
inviato da Gurgaz il 10/1/2009 22:09:19

Citazione:

=Dr.Scherzo= ha scritto:
(Tra l'altro, ehm, la mia attenzione s'è subito focalizzata per l'appunto sulle figure dell'Alchimista, del Predicatore e del Mistico, questo per farti capire che tipo di assurdo giocatore io sia)


Il Mistico in effetti potrebbe anche essere interessante, in questa particolare struttura di gioco. Uno che, in sostanza, non deve combattere ma andarsene in giro come il monaco Zenone de l'Armata Brancaleone.

Il problema dell'Alchimista, secondo me, è che non è un avventuriero e non ha scopo nell'andarsene in giro, quando il luogo dove esercita meglio le sue attività è il laboratorio. Hanno cercato di dargli un senso con quelle due abilità, però lo considero più indicato come personaggio non giocante.

Sul Predicatore non vedo controindicazioni, anzi, penso sia uno dei personaggi più interessanti. Però non ho indicato nulla riguardo al Potere di Conversione dei Monaci, utilizzabile sugli uomini ma anche sulle creature più strampalate.
Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved