In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 3
Ieri: 11
Totale: 1315
Ultimi: Perfidoalino

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 7
Totale: 7
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Perfidoalino 14/6/2020
fobos88 27/5/2020
disperados 18/5/2020
Gabrim 9/5/2020
vindice 7/5/2020
Carlo 30/4/2020
fenice1972 26/4/2020
perryclo 20/4/2020
Rollerwise 15/4/2020
Tuttofinito 10/4/2020
Segnala messaggio:
 

FLORIANO - Scheda personaggio

Oggetto: FLORIANO - Scheda personaggio
inviato da FalcoDellaRuna il 14/1/2009 20:01:40

Nome: Floriano delle Sette Ville Cadenti
Casta: Mago
Stirpe: Popolo Antico

Caratteristiche:

Forza 10
Abilità 10
Conoscenza 80

Vita: 4

Abilità Speciali:
Lancio di incantesimi (Conoscenza)

Limitazioni:
Non può portare alcun tipo d'armatura
Può usare solo armi leggere


Aspetto Fisico:

Floriano delle Sette Ville Cadenti appare come un mago di mezz'età, abbastanza esile di corporatura, ma che sembra non avere nessuna paura delle

possibili prove a cui la vita lo può condurre. Con occhi e capelli argentati, egli veste una tunica di un colore rosso scuro, quasi bordeaux.
In una mano tiene ben saldo il suo Bastone magico con testa ricurva mentre a tracolla tiene una piccola borsetta da cui si intravedono alcune erbe e altri oggetti d'uso comune.
In modo piuttosto bizzarro egli tiene, al di sopra della tunica, una cintura da cui pendono due piccoli foderi, di lunghezza simile: uno stretto (sul fianco sinistro) e uno più largo.

Background:

Il piccolo Floriano nacque in un sobborgo di una città del nord/ovest di Laitia, particolarmente noto per il fatto di trovarsi in una zona altamente sismica. Gli abitanti del luogo si sono man mano spostati verso sud, lasciando abitate un ristretto numero di abitazioni. Floriano abitava in una di queste con i suoi genitori e suo nonno, un vecchio mago ormai in pensione. Il vecchio, per via di una forte scossa di terremoto, fu ferito gravemente alla testa e alle gambe, con conseguente immobilità (mentale e fisica) e semicecità: egli però era ancora in grado, nei suoi momenti di lucidità (sarebbe morto di lì a pochi anni), di insegnare al piccolo Floriano i rudimenti della magia di base, invogliando il piccolo, una volta raggiunta la giusta età, ad iniziare il praticantato per divenire un grande Mago.
Fato volle che durante una lezione di magia ci fu una nuova e terribile scossa che distrusse praticamente tutto il suo paese, uccidendo il 90% della popolazione, distruggendo case, ville, piccole statue e quant'altro di bello c'era nel suo piccolo borgo. LA sua famiglia non esisteva più, i suoi amici non c'erano più... tornando verso il suo paese, anch'egli leggermente ferito, vide solo desolazione e morte, scoprendo però che dopo la forte scossa, al centro del borgo erano rimaste 7 costruzioni, 7 piccole ville, una vicino l'altra. Le ville erano diroccate, ma stavano ancora in piedi, ma ognuna aveva una parte che in qualche modo faceva pendere la stessa verso un'altra sua "sorella": in pratica le sette ville si sorreggevano l'un l'altra, in un modo quasi ai limiti della fisica conosciuta.

Scioccato da ciò che vide, Floriano, unico mago rimasto in vita nel suo vecchio borgo, decise di intraprendere un viaggio di illuminazione spirituale e fisica. I suoi capelli da quel giorno diventarono grigi argento, e decise di cambiare per sempre il suo nome in funzione di quella incredibile scena: egli ora era Floriano delle Sette Ville Cadenti.
Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved