In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 3
Ieri: 11
Totale: 1315
Ultimi: Perfidoalino

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 16
Totale: 16
Lista utenti Online [Popup]
Utenti pi¨ attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Perfidoalino 14/6/2020
fobos88 27/5/2020
disperados 18/5/2020
Gabrim 9/5/2020
vindice 7/5/2020
Carlo 30/4/2020
fenice1972 26/4/2020
perryclo 20/4/2020
Rollerwise 15/4/2020
Tuttofinito 10/4/2020
Segnala messaggio:
 

Re: Kata Kumbas Play by Forum - Schede Personaggi

Oggetto: Re: Kata Kumbas Play by Forum - Schede Personaggi
inviato da Federico il 15/1/2009 23:22:02

Nome: Teobaldo da TÓbisa
Casta: Paladino di Tutti i Confini
Stirpe: Iperborei

Caratteristiche

Forza 50
AbilitÓ 20
Conoscenza 30

Vita: 5

AbilitÓ Speciali

Cavalcare (AbilitÓ)

Limitazioni

Nessuna

Dotazione di base

Lancia
Arco con 5 frecce
Spada
Torta dĺarance
2 cinti erniari
Cavallo

Aspetto fisico

Teobaldo Ŕ un cavaliere sui 20-25 anni, alto circa 1,80m e di corporatura asciutta ma muscolosa e robusta. Porta i capelli mossi color biondo scuro con un taglio corto e ha il volto incorniciato da una barba rada.
Ha occhi castani e una pelle chiara di natura ma abituata alle abbronzature date dal sole della sua terra natia. Indossa un abito da viaggio di colore azzurro, raffinato ma non sfarzoso e un mantello blu scuro.

Background

Originario di TÓbisa, ridente feudo sito sulla costa di Piamanca, Teobaldo Ŕ l'ultimo di quattro figli maschi. Vista la malasorte in quanto a linea ereditaria, sin da giovinetto Teobaldo Ŕ stato educato alla pi¨ possibile indipendenza, rigorosamente istruito sia nelle arti belliche sia nelle lettere e abituato il prima possibile a comportarsi secondo le norme della cavalleria.
Nonostante la rigida educazione cortese e l'alto lignaggio, Teobaldo ha sempre avuto una curiosa attrazione per il vivere semplice e apparentemente svagato di villani e cittadini. Attrazione che si Ŕ sempre curato di celare, soprattutto quando le sue curiositÓ sul popolo basso venivano appagate dall'incontro con graziose contadinelle. Ben presto i giochi di potere e le lotte per le ereditÓ tra i suoi consanguinei vennero a noia a Teobaldo, il quale rinunci˛ alla sua esigua parte di ereditÓ paterna e decise di vivere errando, alla sola ricerca dell'onore.
Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved