In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 2
Ieri: 4
Totale: 1330
Ultimi: Cucciola78

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 33
Totale: 33
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1734
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1262
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Cucciola78 12/11/2021
Alexthelord 20/5/2021
il_regno_di_Ozz 27/4/2021
riki25 11/4/2021
RangerDelSommerund 5/4/2021
Mirsea 28/3/2021
Marco 27/1/2021
Rinaldo 8/12/2020
giuseppe95 24/11/2020
Spymode 23/11/2020
Segnala messaggio:
 

Re: Vampiri - The Dark Ages

Oggetto: Re: Vampiri - The Dark Ages
inviato da Aloona il 2/12/2007 23:44:35

Infatti normalmente sono io a concordare insieme il pg. Anzi, normalmente ho IO in mente dei clan e delle tipologie e le concordo con chi le vuole, adeguandole nei dettagli al giocatore. Stavolta vi ho lasciato piena mano libera... salvo indicazioni che vi darò per iniziare.

Bene bene... habemus, quindi, Ventrou e Tremere (mi pare... Flavio, tu alla fine ti eri deciso per il Tremere o il Giovanni [diciamo]?)e un indeciso tra due ottimi clan, che non svelo fino ad autorizzazione dell'interessato. Quando arriveremo alla Masquerade saranno dolori, attenti a voi.
Va beh... se sono riuscita a tenere insieme Tzimisce, Lasombra, Ventrou e Toreador... se po' fa' tutto.

Ricordo i clan disponibili rimasti (nel senso che questi già li abbiamo trattati... ma nessuno vi vieta di scegliere gli stessi), con breve riassunto MOLTO generale:

Tzimisce: i "principi dell'est". Piuttosto chiusi nei propri interessi, sottili, altezzosi e simpatici manipolatori di carne ed ossa, con cui amano giocare nelle proprie vittime fino a farne pittoresche opere.

Toreador: inizio a odiarli, ma la cosa non comporta penalità. Chi sente il proprio lato umano e nostalgico potente in sé li giocherà benissimo. Amanti della vita, come ricordo e poesia per loro ormai perduta, molto facilmente vengono pescati tra artisti ed animi nobili, che condividano con loro il dramma di una vita fatta di notte eterna e lo struggimento per la bellezza di tutto ciò. Praticamente, dei segaioli mentali in stile Highlander, anche se morti. Ma molto romantici.

Nosferatu: chi non li conosce? Fondamentalmente schivi, ma uniti tra loro, dotati di poteri utili a mascherare la propria presenza e dell'evidente deformità che l'abbraccio porta alle vittime. Padroni assoluti di catacombe, fogne e luoghi sotterranei, in cui risiedono e si spostano facilmente.

Cappadociani: già esposti

Lamie: linea femminile associata ai cappadociani. Dotate di tocco velenoso, spargimento di malattie e altre cosette carine simili, vocate al culto di Lilith e guardie del corpo d'eccezione. AVVISO: praticamente ingiocabili con la Masquerade... ma se proprio insistete...

Salubri: riassunto = se li so' bevuti i Giovanni . Scherzi a parte, altro clan che si estingue con la Masquerade, ma devo darvi più dettagli, perché non li ricordo con precisione.

Gangrel: caratteristica principale, essere delle bestie. Nel senso vero del termine. L'abbraccio comporta la capacità di sfoderare artigli da vero Wolverine sotto frenesia ed assumere tratti animaleschi. Ottimi combattenti, sconsigliati diplomatici...con le classiche eccezioni di rilievo.

Lasombra: piacioni delle ombre, come li chiamo io. Sofisticati manipolatori d'ombre, con la puzza sotto al naso, ma un'interessante vena oscura e crudele. Vogliamo chiamarli la "controparte sabbatica" dei Ventrou? Ma sì...

Setiti: dal nome di Seth: chiaramente di matrice settarista... e non è un gioco di parole. Dettagli sul culto ve li fornisco con calma.

Assamiti: per chi ama fare l'assassino e un po' figlio di... antichissimo clan dedito al "pugnalaggio a tradimento" professionale.

Malkavian: Pazzi e visionari... a volte meno scemi di quanto SEMBRI. Narra la leggenda che alla morte del loro primo Sire, riccamente bevuto dal Setita (era il setita, vero? O l'assamita?), tutti i figli contemporaneamente ne abbiano udito l'urlo, impazzendo da allora. Non facili da interpretare, vi avviso, anche se, in quanto già malati di mente, siete avvantaggiati... (Luca, SICURO SICURO che vuoi fare il ventrou?? )

Brujah: un tempo reclutati tra personaggi di un certo livello, ispirati combattenti per gli ideali e quindi futuri oppositori del sabbath....destinati a scaciarsi non poco, con la fine dei suddetti ideali e l'avvento dell'inquisizione e della Masquerade. (ragazzi... NESSUN brujah nel gruppo... è la prima volta che mi capita! O__o Bah... non avete palle!)

Ravnos: possiamo definirli i "gitani" di Vampiri. Abbracciati quasi esclusivamente tra i suddetti popoli nomadi, sono riccamente dotati di poteri di illusione assai sfiziosi.

eventuali "vili", cioè sangue misto, ma non consiglio per iniziare.


Chiaramente, i riassunti sono da prendere con le pinze. Vi invito ad approfondire anche per conto vostro, mentre attendete il materiale che vi manderò per secoli bui.
Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved