In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 2
Ieri: 4
Totale: 1330
Ultimi: Cucciola78

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 31
Totale: 31
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1734
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1262
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Cucciola78 12/11/2021
Alexthelord 20/5/2021
il_regno_di_Ozz 27/4/2021
riki25 11/4/2021
RangerDelSommerund 5/4/2021
Mirsea 28/3/2021
Marco 27/1/2021
Rinaldo 8/12/2020
giuseppe95 24/11/2020
Spymode 23/11/2020
Segnala messaggio:
 

Re: Assassin

Oggetto: Re: Assassin
inviato da EGO il 21/8/2007 17:45:42

Citazione:

Panta ha scritto:

Interessante la decisione di usare solo le caratteristiche dell'avversario nei combattimenti. Manca in effetti magari l'emozione della creazione del personaggio, ma giustamente non si tratta di D&D. Il LG così è più simile ad un romanzo, dove i personaggi hanno caratteristiche ben precise, e a fare la differenza sono solo le loro (nostre) scelte.

Be', esistono già parecchie serie che non prevedono un punteggio casuale per le caratteristiche di combattimento (vedi Golden Dragon, Ninja, ecc). Ed è una buona cosa, perché in effetti ciò che ha rovinato moltissimi libri di Fighting Fantasy/Dimensione Avventura è proprio il concetto di "avversario difficile=Abilità altissima", che vanifica la promessa di poter finire il libro anche con punteggi bassi. Naturalmente, però, il fatto che i punteggi necessari per colpire siano fissi richiede un'eccellente pianificazione dei percorsi, in modo che non si sia costretti ad affrontare tante creature difficilissime che richiedono lanci di dado pazzeschi. Sono curioso di visionare Assassin...
Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved