In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 3
Ieri: 11
Totale: 1293
Ultimi: Base

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 24
Totale: 24
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Base 6/11/2019
Dock_911 6/11/2019
mariogoodwine 30/10/2019
Talagala 13/10/2019
foglie 22/9/2019
Diegolebowski 14/9/2019
B22z 30/8/2019
Zonzo 29/8/2019
ZuffoAdamantino 28/8/2019
Mizraim 15/8/2019
Segnala messaggio:
 

Re: I Lupi - alla scoperta di un nuovo gioco

Oggetto: Re: I Lupi - alla scoperta di un nuovo gioco
inviato da FalcoDellaRuna il 5/1/2009 20:19:53

Ecco qui un elenco dei Personaggi Speciali per il gioco dei Lupi in oggetto. L'elenco è piuttosto limitato, ma quelli fondamentali ci sono tutti.
Ricordo che in una partita ai lupi il numero di personaggi speciali varia, ed è assolutamente dipendente dal numero di giocatori presenti.
C'è anche da dire che molti personaggi secondari non li ricordo, perché la persona che mi fece giocare le prime volte a questo gioco li utilizzò raramente (usare molti personaggi significa avere un numero di giocatori superiore a 12-15, cosa piuttosto rara, ma non impossibile).

A fine post farò alcuni esempi di personaggi usati in partite fatte proprio in questi giorni di festa con alcuni amici.




ELENCO PERSONAGGI SPECIALI

Guaritore:

-Obiettivo: Vince con i contadini, deve quindi aiutare i suoi compaesani a individuare e mandare al rogo tutti i lupi.
-Cosa fa: Viene svegliato dal master durante la notte, subito dopo l'attacco dei lupi. Il master indicherà la persona uccisa e il guaritore può, una sola volta nella partita, salvare la vittima dell'attacco, annuendo al master. Dopo l'utilizzo del salvataggio il master continuerà a svegliarlo durante la notte ma non indicherà più la vittima, nè potrà fare alcunché: è solo un modo per non far capire a tutti i giocatori dormienti che il guaritore ha utilizzato il suo potere.
-Possibile variante: A volte, se il numero di giocatori è abbastanza elevato, si dà un ulteriore potere al Guaritore, che diventa una specie di Druido. Si dà infatti la possibilità, sempre una volta a partita, dopo la richiesta di salvataggio, di avvelenare un personaggio qualsiasi, uccidendolo sul colpo. All'atto pratico il master chiede di indicare la persona da uccidere, se vuole, altrimenti può farlo in un'altra notte.

Veggente:

-Obiettivo: Vince con i contadini, deve quindi aiutare i suoi compaesani a individuare e mandare al rogo tutti i lupi.
-Cosa fa: Viene svegliato dal master durante la notte, generalmente dopo il risveglio del guaritore. Il master chiederà al Veggente di indicare un personaggio tra coloro che sono ancora in gioco: il Veggente otterrà una risposta positiva (il master annuisce) solo se la persona indicata è un lupo.


Bambina:

-Obiettivo: Vince con i contadini, deve quindi aiutare i suoi compaesani a individuare e mandare al rogo tutti i lupi.
-Cosa fa: La Bambina è l'unico personaggio che il master non sveglierà mai, nemmeno per il riconoscimento dei personaggi. Chi ha il ruolo della bambina deve solo sapere cosa fare e farlo solo in quel determinato momento, dato che non c'è interazione con il master. Il ruolo della bambina è delicatissimo, e spesso determinante quando è presente tra i personaggi speciali in una partita. Difatti lei è l'unica che, durante l'attacco dei lupi (quando cioè i lupi hanno tutti gli occhi aperti), può sbirciare: può quindi tentare di aprire gli occhi e vedere chi sono i lupi, con il rischio altissimo di venire scoperta dai lupi, che significherebbe morte certa (i lupi infatti non esiterebbero a indicarla immediatamente perché può avere informazioni importanti da dire o far capire durante la fase diurna).

Figlio dei Lupi:

-Obiettivo: Vince con i contadini oppure, se trasformato in lupo, vince con i lupi.
-Cosa fa: Il figlio dei lupi è un contadino a tutti gli effetti, almeno inizialmente. Egli giocherà e tenterà di scoprire i lupi come un semplice contadino, ma se viene scelto durante l'attacco dei lupi , egli non morrà, ma la notte dopo si trasformerà e diventerà un lupo a tutti gli effetti. All'atto pratico il master, quando viene ucciso il figlio dei lupi, al risveglio dei contadini dirà che non è morto nessuno (o almeno non dirà che è morto LUI) e la notte successiva quando inizierà l'attacco dei lupi il master toccherà leggermente il figlio dei lupi (un botta col piede o con la mano sulla testa, senza far rumore) che saprà di esser diventato lupo e quindi diventerà un arma in più per i lupi e un lupo in più da ammazzare per i contadini.

Prostituta:

-Obiettivo: Vince con i contadini, deve quindi aiutare i suoi compaesani a individuare e mandare al rogo tutti i lupi.
-Cosa fa: La prostituta viene svegliata prima dell'attacco dei lupi. Ella dovrà decidere, indicandolo al master, il personaggio con cui vuole passare la notte. A questo punto possono capitare due cose:
1) La persona scelta è un lupo, quindi il giorno successivo lei verrà trovata morta.
2) La persona è un contadino o un altro personaggio speciale (ma vale sempre come contadino). In tal caso ci sono due ulteriori possibilità durante l'attacco dei lupi:
a) Se i lupi indicano la persona scelta dalla prostituta, la vittima si salverà (era in casa della prostituta ) e i lupi avranno fatto cilecca per quella notte.
b) Se i lupi invece indicano la prostituta ci sarà una carneficina, perché moriranno sia la squillo sia il suo "cliente" notturno (i lupi in pratica li trovano entrambi a casa della prostituta e li ammazzano contemporaneamente).


Guardia:

-Obiettivo: Vince con i contadini, deve quindi aiutare i suoi compaesani a individuare e mandare al rogo tutti i lupi.
-Cosa fa: Di questo personaggio ce ne sono due copie, in pratica è una coppia di guardie. Le guardie vengono svegliate entrambe solo la prima notte e praticamente il loro unico potere è quello di sapere l'uno dell'altro (e che quindi eventualmente possono sfruttare questa informazione se uno di loro venisse ingiustamente accusato di essere un lupo).

----------------

Seguono dei Personaggi Speciali di cui non ho informazioni complete e corrette, ma solo informazioni generiche (da completare successivamente):
Amanti: due personaggi sono amanti e, come giulietta e romeo, se uno dei due viene ucciso, allora anche l'altro si uccide per il dolore.
Becchino: dovrebbe riportare in vita un personaggio morto, ma non ricordo bene.
Sindaco: dovrebbe avere la facoltà di mettere il veto, durante la fase diurna, alla messa al rogo di un certo personaggio, annullando la condanna. Non ricordo se però viene eletto (e quindi aggiunge tale potere ad un contadino semplice o speciale o addirittura un lupo) oppure è un personaggio a sè.
Mitomane/Pazzo: un personaggio un po' fuori dalle righe del gioco che dovrebbe, in una variante, avere l'obiettivo di farsi ammazzare dai contadini durante la fase del rogo vincendo la sua partita personale e mettendo semplicemente ulteriore confusione tra i poveri contadini.

----
Esempi di utilizzo personaggi a seconda del numero di giocatori (consigli, naturalmente basta fare un paio di partite per verificare l'esistenza di uno sbilanciamento verso l'una o l'altra parte e si può modificare come meglio si crede):

8 giocatori: 2 lupi, 1 figlio dei lupi, 1 veggente, 1 guaritore, 3 contadini.

9 giocatori: 3 lupi, 1 figlio dei lupi, 1 veggente, 1 guaritore, 1 bambina, 2 contadini oppure 2 lupi, 1 figlio dei lupi, 1 veggente, 1 guaritore, 1 prostituta, 3 contadini.

10 giocatori: 3 lupi, 1 figlio dei lupi, 1 veggente, 1 guaritore, 1 bambina o 1 prostituta, 3 contadini oppure 3 lupi, 1 figlio dei lupi, 1 veggente, 1 guaritore, 1 prostituta, 1 bambina, 2 contadini

11 giocatori: 3 lupi, 1 figlio dei lupi, 1 veggente, 1 guaritore, 1 bambina, 1 prostituta, 3 contadini.

12 giocatori: 4 lupi, 1 figlio dei lupi, 1 veggente, 1 guaritore, 1 bambina, 1 prostituta, 2 guardie, 1 contadino oppure 3 lupi, 1 figlio dei lupi, 1 veggente, 1 guaritore, 1 bambina, 1 prostituta, 2 guardie, 2 contadini.

e via discorrendo... ho arbitrato una serata con al massimo con 12 giocatori, e ci vuole un po' di memoria per ricordarsi bene le cose, ma è solo questione di allenamento.

Il gioco si presta molto alla creazione di nuovi personaggi speciali che possono essere provati durante le partite, dopo che ci si conosce un po'.
Ad esempio il mitomane è un personaggio nato dalle idee di alcuni amici che lo hanno provato durante una loro serata di gioco.
Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved