In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 9
Ieri: 5
Totale: 1294
Ultimi: ginobaltico

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 23
Totale: 23
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
ginobaltico 10/12/2019
Base 6/11/2019
Dock_911 6/11/2019
mariogoodwine 30/10/2019
Talagala 13/10/2019
foglie 22/9/2019
Diegolebowski 14/9/2019
B22z 30/8/2019
Zonzo 29/8/2019
ZuffoAdamantino 28/8/2019

Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 »


Da bambino sognavo un lg che...
Iniziato
Iscritto il:
2/1/2008 15:28
Da Vicenza (provincia)
Messaggi: 168
Livello : 12
HP : 0 / 275
MP : 56 / 9620
EXP : 1
Offline
Da bambino cercavo di immaginarmi un Lg che avesse migliaia e migliaia di paragrafi, in formato vocabolario come dimensioni, con DECINAIA E DECINAIA di scelte alla fine di ogni paragrafo, scelte che potessero spaziare tra le vastissime possibilità di scelta che si hanno (quasi) sempre nella vita reale...ok i decenni che sarebbero serviti per scriverlo, ma secondo voi avrebbe successo un lg di tale proporzioni? Ovviamente non dovrebbe avere un unico true path, sennò al reparto psichiatria i muri scoppierebbero da tanto affollamento! Fatemi pervenire vostre opinioni circa questo mio delirante desiderio d'infanzia!

Inviato il: 11/1/2008 18:18
_________________
La vita è un'avventura dalla quale nessuno uscirà mai vivo!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Diacono
Iscritto il:
25/11/2007 20:26
Messaggi: 53
Livello : 6
HP : 0 / 128
MP : 17 / 4514
EXP : 12
Offline
Ho iniziato la mia carriera ludica con "Scegli la tua avventura". Mi hanno divertito moltissimo.

Dal momento che non mi bastavano più possibilità di scelta così limitate, ho iniziato i LG.

Quando pure questi non mi sono apparsi più sufficienti (ma soprattutto non vennero più pubblicati ) ho iniziato col D&D e l'AD&D.

Fino a poco tempo fa ero intrippato con World of Warcraft on-line...

Cosa mi riserverà il futuro?

In effetti tutta la mia vita è stata un continuo cercare di aumentare i paragrafi possibili...

ADAMAS SEMPER!

Inviato il: 11/1/2008 19:20
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Diacono
Iscritto il:
9/11/2007 21:25
Messaggi: 55
Livello : 6
HP : 0 / 131
MP : 18 / 4658
EXP : 27
Offline
La vita ha un numero infinito di posibilità disciolto nella libertà di scelta.

Eppure le condizioni che ci si trova a vivere sono quasi sempre molto simili a quelle di un semplice librogame, in cui poche opzioni per volta tengono le redini dell'infinita libertà che ci contraddistingue.

Quello che insegnano i librogame è proprio il fatto che abbiamo una facoltà di scelta. E' molto difficile immaginare tutte le possibili reazioni di fronte ad una situazione che ci capita e che mostra da sè i percorsi più probabili. Ma la consapevolezza che c'è sempre un lato inesplorato dei fatti permette di non limitarsi alle sole scelte disponibili, inventandone noi di nuove.

Inviato il: 11/1/2008 19:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Grande Maestro
Iscritto il:
15/9/2006 13:57
Da Sommerlund
Messaggi: 3954
Livello : 47
HP : 232 / 1163
MP : 1318 / 45042
EXP : 54
Offline
Citazione:

NemonemoN ha scritto:
La vita ha un numero infinito di posibilità disciolto nella libertà di scelta.

Eppure le condizioni che ci si trova a vivere sono quasi sempre molto simili a quelle di un semplice librogame, in cui poche opzioni per volta tengono le redini dell'infinita libertà che ci contraddistingue.

Quello che insegnano i librogame è proprio il fatto che abbiamo una facoltà di scelta. E' molto difficile immaginare tutte le possibili reazioni di fronte ad una situazione che ci capita e che mostra da sè i percorsi più probabili. Ma la consapevolezza che c'è sempre un lato inesplorato dei fatti permette di non limitarsi alle sole scelte disponibili, inventandone noi di nuove.



bellissimo , bravo veramente

Inviato il: 11/1/2008 23:52
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Iniziato
Iscritto il:
2/1/2008 15:28
Da Vicenza (provincia)
Messaggi: 168
Livello : 12
HP : 0 / 275
MP : 56 / 9620
EXP : 1
Offline
Se anche nella vita reale potessimo "tenere nota del paragrafo precedente col dito" per poter fare scelte diverse avendo acquisito esperienza e consapevolezza della scelta che abbiamo deciso di cambiare...il mondo sarebbe un posto migliore! O peggiore? O uguale a quello attuale? Che ne pensate?

Inviato il: 12/1/2008 17:08
_________________
La vita è un'avventura dalla quale nessuno uscirà mai vivo!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Diacono
Iscritto il:
25/11/2007 20:26
Messaggi: 53
Livello : 6
HP : 0 / 128
MP : 17 / 4514
EXP : 12
Offline
Citazione:

Cyrax ha scritto:
Se anche nella vita reale potessimo "tenere nota del paragrafo precedente col dito" per poter fare scelte diverse avendo acquisito esperienza e consapevolezza della scelta che abbiamo deciso di cambiare...il mondo sarebbe un posto migliore! O peggiore? O uguale a quello attuale? Che ne pensate?


Che sarebbe una noia totale... andare avanti sapendo che se fai la scelta sbagliata puoi tornare indietro... naaaa saremmo allora un branco di smidollati.

Certo se il librogame della tua vita imbocca la strada sbagliata e qualunque scelta tu faccia ti porta alla rovina... beh, difficile che tu possa prendertela con Joe Dever per quei maledetti paragrafi 80 e 90 del n°6 "Nel regno del Terrore"...

ADAMAS SEMPER!

Inviato il: 12/1/2008 17:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Iniziato
Iscritto il:
2/1/2008 15:28
Da Vicenza (provincia)
Messaggi: 168
Livello : 12
HP : 0 / 275
MP : 56 / 9620
EXP : 1
Offline
Acciderbolina...di Lupo Solitario ho letto solo l'1 e il 10 ahimè...lo so sono imperdonabile...ma tant'è! Sicchè non so a cosa tu ti riferisca nei paragrafi 80 e 90 del 6...
Comunque in effetti hai ragione, poter scegliere paragrafi alternativi nella vita reale non sarebbe nè bello, nè giusto! La vita è bella perchè unica nel suo svolgimento!

Inviato il: 12/1/2008 18:02
_________________
La vita è un'avventura dalla quale nessuno uscirà mai vivo!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Precettore Superiore
Iscritto il:
15/9/2006 21:25
Da Povoletto (UD)
Messaggi: 2622
Livello : 40
HP : 199 / 998
MP : 874 / 38667
EXP : 95
Offline
Carino il discorso off-topic che avete instaurato. Merito anche di Nemonemon, che ogni tanto tira fuori qualche considerazione di ampio respiro. "La filosofia del librogame".

Per quanto riguarda l'idea di Cyrax, cioè di un librogame grosso come un vocabolario, l'idea non mi attrae particolarmente. In fondo, per quanto si possano ampliare le scelte disponibili, non si copriranno mai tutte quelle possibili. Quindi perché farlo? La scelta degli autori di librogame, ovvia e naturale, è stata presentare un numero limitato di scelte, spesso molto significative in quel contesto. Le "cose più ovvie da fare", sebbene le letture di decine di librogame abbiano evidenziato opzioni al limite dell'assurdo quando la situazione si sarebbe potuta risolvere semplicemente.

Il bello del librogame è che è un gioco nel senso più classico del termine; non è una simulazione di vita, come potrebbe essere il gioco di ruolo portato all'estremo. C'è chi ha definito i librogame "veri e propri manualetti introduttivi a queste tematiche (dei GDR)". In fondo è quello che sono, versioni condensate dei GDR, con regolamenti più semplici ed un numero di possibilità ben determinato.

Questo risponde anche alla domanda, sorta in un altro thread, del perché i librogame abbiano una predominanza di ambientazioni fantasy. Perché nascono DOPO il boom dei giochi di ruolo. Prima esistevano solo racconti a bivi, come possono essere le serie Avventure Stellari e Time Machine. Si dice che il primo librogame propriamente detto fosse stato un Tunnel & Trolls, cioè la derivazione di un GDR. Chi possiede le scatole del vecchio Dungeons & Dragons, ricorderà che nel manuale Base del giocatore c'è la famigerata Avventura in Solitario, che non è altro che un piccolo librogame con le regole di D&D.

Poi si è creato, si è pensato, le mode sono cambiate ed i librogame sono morti. Speriamo che ora siano veramente risorti.

Inviato il: 12/1/2008 20:00
_________________
Di idee morali non ce ne son più, oggi; e quel ch’è peggio, pare che non ne siano mai esistite. Sono scomparse, inghiottite sin nei loro più piccoli significati... Da L'adolescente di F.Dostoevskij
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Iniziato
Iscritto il:
7/5/2007 20:24
Messaggi: 263
Livello : 15
HP : 0 / 354
MP : 87 / 13052
EXP : 17
Offline
Provando a vestire i panni di uno scrittore, credo che un simile sforzo sarebbe mal riposto ! Faccio un esempio, che non vuole essere preciso né esaustivo ma solo rendere l'idea. Scrivere 1000 paragrafi offrendo 10 percorsi diversi significa scrivere un'avventura che, dal punto di vista del lettore, dura "soli" 100 paragrafi. Risultato che si potrebbe ottenere con fatica molto minore da parte dell'autore.

E' vero che il librogame non vuole essere una "simulazione di vita" quindi non ha senso cercare di emulare la vastità di scelte presenti nella vita reale. Però credo che l'esperimento potrebbe comunque essere interessante. Chiaramente a condurlo dovrebbe essere un appassionato di librogame: difficilmente uno scrittore professionista si lancerebbe in un lavoraccio del genere !

Inviato il: 14/1/2008 23:46
_________________

Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Da bambino sognavo un lg che...
Supremo Maestro
Iscritto il:
8/4/2005 19:08
Da Roma
Messaggi: 3427
Livello : 45
HP : 220 / 1104
MP : 1142 / 47386
EXP : 17
Offline
Ma io penso che questo tuo interesse possa essere appagato semplicemente giocando ad un buon gioco di ruolo. Lo hai mai provato? E' esattamente come un librogame, solo che non è scritto da nessuna parte, ma è il master a dirti l'effetto della tua scelta, tra le milioni possibili in un determinato momento dell'avventura.

Inviato il: 15/1/2008 10:04
_________________
Possano la dea Ishir e il dio Kai guidarmi in questo nuovo mondo....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved