In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 0
Ieri: 25
Totale: 1239
Ultimi: Marty

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 4
Totale: 4
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Marty 30/6/2018
cipus 22/6/2018
LeaMetters 20/6/2018
WyattVinci 18/6/2018
FrancisIsa 17/6/2018
Sheft66 25/5/2018
Trollo 3/5/2018
skandar 30/4/2018
Grillo 2/4/2018
Alteo 25/3/2018

Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2)


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Precettore Superiore
Iscritto il:
15/9/2006 21:25
Da Povoletto (UD)
Messaggi: 2622
Livello : 40
HP : 199 / 998
MP : 874 / 34575
EXP : 95
Offline
Risposta a Teobaldo (prima del ritrovamento della statuetta)

"In fondo, ognuno è libero di caricarsi come preferisce" - commenta l'uomo in nero - "Dunque quest'uomo vi ha guarito dall'ernia. Una prova inequivocabile delle sue profonde conoscenze taumaturgiche"

"E tu, lascia stare il dolce!" - sbotta rivolto alla guardia, ancora intenta ad osservare la torta d'arance con l'acquolina in bocca. L'uomo sorride ed indica Floriano con un cenno del capo.

Risposta a Tartacot (dopo il ritrovamento della statuetta)

"Ci sono altri discepoli del grande Sebino" - risponde l'apprendista - "In questo momento si stanno occupando dei malati, nelle stanze loro dedicate. In quanto a superbia e cialtroneria, è mio dovere avvisarvi che non sono tenute in gran stima dal signore di questo palazzo. Vi consiglio di non agitare oggetti al suo cospetto: potrebbe infastidirsi. A proposito di oggetti, che mi dite della statua parlante?"

Inviato il: 15/3/2009 18:17
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Supremo Maestro
Iscritto il:
8/4/2005 19:08
Da Roma
Messaggi: 3427
Livello : 45
HP : 220 / 1104
MP : 1142 / 42863
EXP : 17
Offline
Floriano risponde con calma: "E' un regalo di un mio lontano parente, volevo portarla in visione al grande Sebino, per condividere questa simpatica scoperta che ho fatto. Magari egli può trovare l'artefatto interessante e capire cosa si nasconde dietro alle sue proprietà, essendo egli un esperto."

Inviato il: 17/3/2009 22:41
_________________
Possano la dea Ishir e il dio Kai guidarmi in questo nuovo mondo....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Precettore Superiore
Iscritto il:
15/9/2006 21:25
Da Povoletto (UD)
Messaggi: 2622
Livello : 40
HP : 199 / 998
MP : 874 / 34575
EXP : 95
Offline
L'apprendista scruta perplesso la statuina, che per fortuna ha smesso di parlare, poi la rende a Floriano con un sorriso. "Sta bene" - conclude - "il mio maestro ha indagato e svelato misteri ben più grandi. Ora lo andrò a chiamare. Vi prego di accomodarvi e di attendere qui l'arrivo del grande Sebino".

La sua mano aperta mostra una panca di legno, che sembra fatta apposta per accogliere tre viandanti in attesa di entrare in un convento, non certo tre illustri ospiti di un altrettanto illustre stregone. Ebbene, questo è il povero sedile che l'apprendista indica a Floriano, Tartacot e Teobaldo.

L'apprendista si dirige nel corridoio, che prosegue verso nord, e scompare dietro la porta più lontana. Le guardie si posizionano ai lati della doppia porta e restano a tenere d'occhio i visitatori.

Dopo mezzora, gli ospiti iniziano a comprendere che l'attesa sarà più lunga del previsto.

L'attesa è snervante e farebbe perdere le staffe a gente meno paziente di voi. C'è qualcosa che volete fare, discutere, preparare prima di incontrare Sebino? Potete anche parlare tra voi, considerando però che le guardie vi possono udire.

Se mi dite in anticipo almeno le domande che volete fargli o l'atteggiamento che terrete, mi facilitate un po' il lavoro. Comprenderete che non si può fare un dialogo del tipo "botta e risposta", ma che è necessario sia che io interpreti i vostri personaggi, sia che voi vi avvaliate di quelli non giocanti, inclusi i personaggi degli altri giocatori. Questo ovviamente senza fargli prendere iniziative (o prenderli a calci ), ma facendoli vivere nella stessa scena con il vostro, un po' come avete fatto nel prologo.

Allego una mappa che mostra i locali sinora svelati.

Vi do tempo fino a domani sera, poi vado avanti così come siete.

Allega:



jpg  Palazzo Sebino.JPG (79.89 KB)
20_49c15d72bbc4c.jpg 534X662 px

Inviato il: 18/3/2009 21:45
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Sapiente
Iscritto il:
15/9/2006 11:56
Messaggi: 1025
Livello : 28
HP : 0 / 682
MP : 341 / 23622
EXP : 29
Offline
Per me un'idea potrebbe essere quella di far andare avanti Tartacot a presentare Floriano, in modo da conferire una maggiore parvenza di importanza al personaggio.

Nella mia idea, Teobaldo serve essenzialmente per dimostrare l'efficacia dell'arte taumaturgica di Floriano, rimanendo pronto a intervenire con la sua retorica tronfia in eventuale difesa o supporto del mago.

Imposterei il dialogo su uno reciproco scambio di conocenze tra Sebino e Floriano, magari con un'ipotetica richiesta di collaborazione per il bene comune. Direi di comportarci come se dessimo per scontato che Sebino sia un benefattore e non un farabutto.

Per le domande dirette non è un po' troppo presto?

Inviato il: 19/3/2009 22:25
_________________
War, war never changes
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Supremo Maestro
Iscritto il:
8/4/2005 19:08
Da Roma
Messaggi: 3427
Livello : 45
HP : 220 / 1104
MP : 1142 / 42863
EXP : 17
Offline

Io credo che l'unico modo per far parlare Sebino sia quello di lodare, ma senza esagerare, le sue doti, cercando di scoprire in modo anche indiretto se ha delle segrete e se ci tiene qualcuno. Una cosa che sicuramente dobbiamo spingere è farci dire turni di guardia e punti deboli del suo castello, in modo da poter capire quando e come poter effettuare il vero e proprio attacco.

L'argomento su cui Floriano dovrebbe puntare, per farsi dire queste cose, è che lui vorrebbe aprire lui stesso un posto simile nella remota Laitia, e quindi facendosi invitare a visitare il luogo.

Chiedo al Ludi Magister di far "attivare" la statuina con il suo "potere" nel momento più opportuno per carpire informazioni che poi possono essere riutilizzate una volta fuori dal luogo e di fronte al resto del gruppo.

Inviato il: 19/3/2009 22:33
_________________
Possano la dea Ishir e il dio Kai guidarmi in questo nuovo mondo....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Precettore Superiore
Iscritto il:
15/9/2006 21:25
Da Povoletto (UD)
Messaggi: 2622
Livello : 40
HP : 199 / 998
MP : 874 / 34575
EXP : 95
Offline
Un'ora intera trascorre nella più ridicola delle attese. L'apprendista non si vede, le guardie parlottano tra di loro e dalle stanze vicine si sente qualche flebile rumore, che segnala la presenza di altre persone. Le guardie si spostano spesso, ad un certo punto una si allontana e torna con una piccola fiasca. Lui e il collega bevono saporitamente il contenuto, probabilmente del vino rosso, e scambiano commenti ed apprezzamenti. Sebbene ignorino i tre ospiti sempre più impazienti, le guardie non li perdono mai di vista e smettono sempre di parlare quando uno dei tre si alza per sgranchirsi o scambia qualche seccato commento con i compagni.

Finalmente la porta si apre e l'apprendista ritorna, assieme ad altre due guardie, dall'aspetto rozzo ed incolto come quelle della porta. Prima che Tartacot possa aprire bocca e lamentarsi di quell'odiosa anticamera, l'uomo si scusa del ritardo e invita gli ospiti a seguirlo.

Il gruppo si avvia per il corridoio e dopo un breve tratto giunge in un'ampia stanza. E' un locale di forma rettangolare, con una scala che si diparte dall'angolo di NO e sale verso l'alto. Gli ospiti capiscono presto di essere alla base della torre e che la scala sale verso la sommità della stessa. Al centro della stanza ci sono quattro vasche cubiche colme d'acqua che hanno il lato di 4 cubiti (2 m) e sono profonde 3 cubiti (1,5 m).

Sul bordo di una di queste vasche, illuminato dal riflesso della luce delle torce nell'acqua, v'è un uomo alto, anche se un po' curvo, vestito con una tonaca blu notte. L'arrivo di sei persone non ha disturbato la sua attività, infatti continua a gettare strane sostanze nell'acqua della vasca, accompagnando il gesto con formule incomprensibili. C'è un forte odore nell'aria, un miscuglio di aromi forti e sgradevoli, provenienti dalle soluzioni contenute nelle quattro vasche.

Vuotato l'intero sacchetto, l'uomo pare aver terminato il suo strano rituale. Si volta verso i nuovi arrivati e li scruta. E' un uomo dal volto severo, arcigno e segnato da rughe profonde. Gli occhi sono piuttosto scuri, nonostante l'età, e conferiscono un aspetto cupo al suo volto antico.

"Ecco gli illustri signori, maestro" - annuncia l'apprendista - "Messer Floriano delle Sette Ville Cadenti e i suoi scherani, Tartacot e Teobaldo, testimonii viventi delle sue taumaturgiche gesta".

Si volta verso gli ospiti. "Avete l'onore di incontrare il più rinomato guaritore di Laitia, caposcuola dell'idroterapia applicata: Sebino il Mago".

Vi passo la palla.

Per quanto riguarda la statuetta, devi pronunciare le parole magiche ad alta voce, quindi devi avere un istante in cui nessuno ti sente o fa caso a quel che dici.

Inviato il: 19/3/2009 22:52
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Diacono
Iscritto il:
12/1/2009 10:52
Da Bolzano
Messaggi: 44
Livello : 5
HP : 0 / 110
MP : 14 / 3087
EXP : 43
Offline
chiedo perdono per la prolungata assenza, ma quando il lavoro chiama non ci si può tirare indietro... e poi generalmente non si hanno le forze di far altro che addormentarsi

Con un plateale inchino, degno d'una parodia burlesca Tartacot saluta il grande Mago Sebino e gli rivolge parola
"Nobile Sebino, Maestro d'idroterapia è con incommensurabile piacere che vi compaio innanzi e son pronto ad ascoltare dalle vostre vivide et eccellentissime parole i segreti dell'arte che avete svelato ed i cui benefici elargite a coloro che hanno la fortuna d'essere in vostra illustrissima presenza. Nobili et umili ch'essi siano cantano le vostre lodi con voce squillante et i prodigi della vostra sapienza et esperienza non conoscono confini."
A questo punto fa un passo in dietro e di lato in modo da svelare interamente la figura del giovine Mago dalle Sette Ville Cadenti.
"Magno cum gaudio, presentovi lo mio Signore Floriano, col quale amerete colloquiare di segreti arcani preclusi alle menti deboli ed agli animi fiacchi privi dei mezzi intellettivi et spirituali per praticare o ancor solo comprendere ciò che per voi è naturale."

Inviato il: 20/3/2009 15:05
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Supremo Maestro
Iscritto il:
8/4/2005 19:08
Da Roma
Messaggi: 3427
Livello : 45
HP : 220 / 1104
MP : 1142 / 42863
EXP : 17
Offline
Floriano fa un lieve inchino: "E' con immenso piacere che mi prostro a voi, nobile Sebino, e spero che l'incontro di oggi sia fruttuoso per entrambi. Come spesso si dice dalle mie parti, che si inizi il discorso e volino le parole - Verba Volant - in un fiume di informazioni e piacevoli scambi di opinioni!".
Con il sorriso sulle labbra, Floriano prosegue:"E mi dica, nobile Sebino, cosa facevate con queste particolari vasche piene d'acqua?"

Inviato il: 29/3/2009 12:43
_________________
Possano la dea Ishir e il dio Kai guidarmi in questo nuovo mondo....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Precettore Superiore
Iscritto il:
15/9/2006 21:25
Da Povoletto (UD)
Messaggi: 2622
Livello : 40
HP : 199 / 998
MP : 874 / 34575
EXP : 95
Offline
Il Mago Sebino osserva il suo ospite con un'aria strana. Il suo viso antico lascia trapelare un'astuzia ed una sapienza fuori del comune, ma, per chi ha l'intuito bastante, anche una certa malignità. Pare divertito dall'arrivo di quegli strani visitatori e le labbra sottili si increspano in un sorriso inquietante.

"Benvenuto, illustre Floriano" - declama Sebino - "in questa vasca è la ragione, strettamente professionale, che mi ha costretto a ricevervi con siffatto ritardo. Ma venite pure, accostatevi all'acqua".

Floriano si sposta accanto a Sebino, mentre gli altri restano in disparte ad osservare la scena. "Ecco, prendete un bel respiro sopra la vasca" - lo esorta il vecchio mago. Floriano respira a pieni polmoni e presto si ritrova a tossire e boccheggiare. L'acqua è pregna del pungente odore dello zolfo e di varie sostanze oleose, che rendono la superficie luccicante ma impenetrabile alla luce.

"Come ben sapete" - prosegue Sebino - "sono acclamato come il più grande idroterapista di Laitia, e non a torto. La soluzione contenuta in questa vasca, i cui ingredienti principali sono zolfo, olio di ghianda e cornunghia, è quanto di più efficace si possa produrre per scacciare i pidocchi, le zecche, la scabbia e le piattole".

Floriano si è ripreso ed osserva stupito il suo interlocutore. "Tra poco" - continua - "se avrete la bontà di rimanere, potrete assistere alla sperimentazione di questo potente farmaco. Abbiamo ricoverato proprio ieri il figlio di un valvassino di Brumia. Il giovinotto, uno zuccone che non vale un'unghia di suo padre, si è messo in testa di fuggire di casa e darsi alla macchia. Lo hanno ripreso dopo un po', ma si era già beccato ogni sorta di parassiti a forza di dormire nei boschi e negli erbai".

Floriano dissimula le sue perplessità e risponde che presenzierà molto volentieri. Sebino pare sinceramente contento e dice all'apprendista, che si chiama Ballano, di preparare il paziente per il bagno terapeutico. L'uomo si allontana, laddove le guardie restano nella sala.

"Mentre attendiamo l'arrivo del ragazzo" - dice Sebino - "non vorreste raccontarmi della vostra esperienza? Come vedete, io utilizzo la mia scienza e il mio potere magico sull'acqua, che tra tutti gli elementi è quello che si presta maggiormente a curare l'uomo. Le altre vasche contengono diverse soluzioni per altri tipi di affezioni: piaghe e malattie della pelle, disfunzioni delle vie urinarie, malattie contagiose. Tutto si può curare, a patto che non sia già distrutto ed irrecuperabile; in tal caso, la mia arte non è sufficiente. Quindi che mi dite, messer Floriano? Di che vi occupate, nel vasto ambito della taumaturgia?"

La domanda è rivolta a Floriano, che deve sicuramente rispondere, ma anche Teobaldo e Tartacot possono intervenire.

Come ho già accennato altrove, non è bene dare una risposta secca. Tenuto conto che resterete qui fino all'arrivo del paziente, potete far proseguire il discorso e far pronunciare qualche domanda anche a Sebino, piuttosto che fare un lungo monologo. Non è neppure necessario il discorso diretto. Se fate dire a Sebino qualcosa che non va bene, sarà mia premura correggere.

Siete qui per vari motivi: raccogliere delle informazioni sul palazzo e cercare notizie di Ghita e Riccardino. Vi lascio libertà proprio perché vorrei che veniste al dunque, cioè che pensaste a come sbloccare la situazione.

Non dimenticatevi mai di usare il FUORI DAL GIOCO, anche per chiarire le intenzioni con cui fate certe domande o compite certe azioni. Vi ricordo anche che qualsiasi azione non ordinaria che facciate, per esempio convincere Sebino di qualcosa o cercare di cogliere qualche strano particolare, può richiedere un check come quelli che ho fatto fare a Dr.Scherzo nel thread 5B.

Inviato il: 29/3/2009 16:11
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: [Avventura - Battista il Pollaiolo] - 5A - Floriano il Taumaturgo
Diacono
Iscritto il:
12/1/2009 10:52
Da Bolzano
Messaggi: 44
Livello : 5
HP : 0 / 110
MP : 14 / 3087
EXP : 43
Offline
"Lo spirito dell'Acqua avvolge e cattura gli spiriti della Terra del Legno che vi si immergono, rubando le loro doti e rendendole proprie. In questo modo si creano le Soluzioni, Emulsioni e Pozioni che alleviano la sofferenza degli uomini e purificano i loro corpi corrotti." Dice con aria assorta avvicinandosi a Sebino e Floriano.
"L'Arte è varia, prende vari nomi e si manifesta in molte vesti ma i concetti fondamentali sono sempre assai simili e la loro conoscenza permette la comprensione di misteri sempre nuovi." Prosegue nel suo monologo senza curarsi troppo di poter scatenare reazioni negative.
in realtà continua ad osservare Sebino pronto a cogliere qualsiasi mutamento nella sua espressione o nel tono della voce spendendo se necessario 4 punti nell'impresa
Mentalmente ringrazia la Vecchia Sora Beorchia che tanti pasti gli ha fatto saltare e tanto sudore gli ha fatto versare per riuscire a ficcare nella sua testaccia questi banali concetti di cui non aveva ancora scoperto l'utilità.
Poi si rivolge direttamente a Sebino "Avevo sentito che anche la fumigazione con vapori è molto efficace contro i parassiti. Ma ritengo che i metodi differiscano a secondo delle varie teorie dell'Arte e che un Idroterapista della vostra risma rifugga l'idea di snaturare l'elemento di cui si avvale."
Arrivato al bordo della vasca prende un respiro dei fumi come se li stesse assaporando poi guarda con occhi dubbiosi Sebino "Per quanto lo spirito dell'Acqua sia capace di insinuarsi nell'uomo per purificarlo, gli altri spiriti sembrano alquanto indeboliti..." Così dicendo passa una mano nell'acqua e tenendola a coppa ne coglie un poco d'acqua che fa poi defluire lentamente attraverso le dita.
"Ma forse un'applicazione maggiormente intensa risulterebbe difficilmente tollerabile al ragazzo e voi ne avete senza dubbio tenuto conto"
Intanto osserva anche la stanza nella quale si trovano alla ricerca di quello che potrebbe essere lo scolo per l'acqua non si sforza particolarmente nella ricerca, più che altro si guarda intorno e se necessario spende 2 punti nell'impresa

Inviato il: 29/3/2009 17:27
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved