In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 3
Ieri: 15
Totale: 1293
Ultimi: Base

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 19
Totale: 19
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Base 6/11/2019
Dock_911 6/11/2019
mariogoodwine 30/10/2019
Talagala 13/10/2019
foglie 22/9/2019
Diegolebowski 14/9/2019
B22z 30/8/2019
Zonzo 29/8/2019
ZuffoAdamantino 28/8/2019
Mizraim 15/8/2019

Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 »


Watchmen (2009)
Maestro
Iscritto il:
3/2/2007 15:24
Da Lombardia
Messaggi: 1452
Livello : 32
HP : 0 / 790
MP : 484 / 29501
EXP : 61
Offline
Sinossi:
In un cupo 1985 alternativo, dove Nixon è ancora presidente e gli Stati Uniti hanno vinto la guerra in Vietnam, i supereroi sono una realtà. Chiamati Vigilanti, in verità più simili a uomini che a superuomini, per anni hanno efficacemente salvaguardato le città dalla delinquenza, chi affiliato al governo, chi in modo indipendente. Messi al bando dal Decreto Keene alla fine degli anni ‘70, alcuni di loro sono usciti allo scoperto, altri hanno deciso di ritirarsi, altri ancora di proseguire illegalmente l’attività. Quando uno di loro, il Comico, viene brutalmente assassinato, per gli altri (il paranoico Rorschach, il generoso Gufo Notturno, l’affascinante Spettro di Seta, l’abile Ozymandias, il trascendente Dr. Manhattan) inizia una breve ma intensa stagione di tribolazioni, di inquietanti domande, di cupe rivelazioni e di amare verità.

Tratto dall’allucinato e pluripremiato fumetto di Alan Moore e Dave Gibbons, ‘Watchmen’ rappresentava a tutti gli effetti una delicata sfida per il cinema contemporaneo americano. Per i temi trattati, la complessa psicologia dei protagonisti e la profondità del messaggio, infatti, una semplice rivisitazione in chiave iperbolica, con decine d’esplosioni in CGI ed il solito profluvio di scazzottate in bullet-time, non sarebbe stata sufficiente, ed il rischio di trasformare tutto nell’ennesima, mediocre pellicola sui “supereroi”, sulla falsariga di oscenità quali “Daredevil” o “Spiderman 3”, era altissimo. I fan di tutto il mondo speravano di non dover assistere ad un nuovo scempio, e pregavano per un miracolo.

Ebbene, il miracolo è avvenuto.

L’ucronia distopica di “Watchmen” è praticamente intatta, così come la sua integrità intellettuale. Il regista, Zack Snyder, ha fatto del suo meglio per trasfondere nel film le stesse sensazioni ed emozioni del fumetto, attenendosi scrupolosamente alla trama originale per quanto possibile. Non sempre ci riesce, okay, in alcuni frangenti scivola un po' nel criptico, nel didascalico o nel voyeurismo fine a sè stesso (vedi scena di sesso quasi esplicito tra il Gufo e Spettro di Seta), ma lo sforzo è comunque ammirevole. Il risultato è un solido kolossal di quasi due ore e mezza, in cui le sequenze d’azione e riflessive si alternano in modo pressoché identico al racconto originale, venendo raccontate con il giusto piglio, ed in cui le tematiche più complicate sono affrontate con coraggio.
I puristi potranno forse storcere il naso di fronte ad alcune variazioni, soprattutto riguardo il finale o la consequenzialità degli eventi, ma dobbiamo comunque ricordare che si tratta sempre d’una trasposizione cinematografica… nel cinema i tempi sono ristretti ed i giudizi feroci, si sa.
A proposito del finale, mi permetto solo di dire questo: può piacere come può non piacere. E’ soggettivo. Non è ciò che Moore aveva ideato, è vero, anche se le modalità sono simili. A mio avviso non stona, ed azzardo che alcuni potrebbero persino arrivare a preferirlo al finale autentico.

Personalmente sono rimasto piacevolmente sorpreso per la scelta del cast, che reputo in larga parte azzeccata. Il personaggio di Rorschach in particolare mi ha favorevolmente impressionato: temevo non avrebbero trovato un interprete capace di vestire adeguatamente i panni dello squilibrato Kovacs, ed invece l’attore Jackie Earle Haley ha fatto un ottimo lavoro, risultando più somigliante di quanto mi sarei aspettato. Eppoi, ah, devo dirlo, Malin Akerman/Silk Spectre è davvero bella :)
Per quel che concerne le musiche, le ritengo sostanzialmente adeguate. La colonna sonora non originale è composta da diversi tra i brani più famosi degli anni ’70-’80, e la cosa devo dire che mi è piaciuta, in quanto dona un ulteriore tocco di realismo (che non guasta). Un paio di canzoni possono tuttavia suonare buffe o poco appropriate al contesto, questo va detto.

L’unico, vero, serio aspetto problematico di ‘Watchmen’ può venir rappresentato dalle ovvie difficoltà che potrebbe trovare a livello di comprensione. E’ un film che va visto più volte, esattamente come il fumetto da cui è tratto va letto più volte prima di poterne apprezzare ogni particolare. Detto fuori dai denti, quest’opera, mi spiace sinceramente dirlo, non è per tutti. Per comprenderla è necessario uno sforzo significativo, per guardarla serve possedere la giusta predisposizione d‘animo, e per apprezzarla bisogna realmente possedere una discreta cultura di base. Dico sul serio, senza alcuna volontà d’essere snob. L’incipit, ad esempio, propone in rapida successione una sequenza dei momenti più significativi della recente storia umana, ed io purtroppo sono strasicuro che una parte del pubblico non saprà riconoscere neanche la metà di queste veloci ‘istantanee storiche’. Non capire è il primo passo verso il non accettare: m’aspetto dunque una quantità di critiche preconcette del tipo “che palle/è lento/è noioso/non si capisce niente” da chi non s’informa prima d’andare al cinema e che poi resta deluso perché non ci sono le ‘skazzottate superfikissime’.

Voto complessivo: 8 (consigliato sia ai fan che non, ed a chi ha la giusta predisposizione d’animo)

Inviato il: 13/3/2009 11:53

Ultima modifica di =Dr.Scherzo= il 13/3/2009 15:42:57
_________________
Il Sonno Della Ragione Genera Mostri (Francisco Goya)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Sapiente
Iscritto il:
15/9/2006 11:56
Messaggi: 1025
Livello : 28
HP : 0 / 682
MP : 341 / 26237
EXP : 29
Offline
Non ho letto il fumetto, che a detta di tutti è uno dei capolavori di genere, ma la trama mi sembra intrigante.

I tuoi commenti mi hanno rassicurato sulla bontà del film, dato che del "visionario" Zack Snyder ho visto solo "300", che mi ha fatto potentemente schifo.

Inviato il: 15/3/2009 13:50
_________________
War, war never changes
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Maestro
Iscritto il:
3/2/2007 15:24
Da Lombardia
Messaggi: 1452
Livello : 32
HP : 0 / 790
MP : 484 / 29501
EXP : 61
Offline
Il fumetto da cui è tratto (che possiedo) è un'altra cosa, naturalmente. Però almeno ci hanno provato. Questa riduzione cinematografica, se paragonata al racconto originale, non è esente da difetti, ma nella mia personale classifica s'inserisce tra i migliori film "sui supereroi" degli ultimi anni.

Consiglio a chi lo vedrà: guardatelo più d'una volta, se potete, poichè alcune cose inizialmente potrebbero sfuggirvi, o risultare non chiare. Se poi vi è piaciuto, procuratevi il fumetto: non ve ne pentirete. :)

Inviato il: 15/3/2009 14:09
_________________
Il Sonno Della Ragione Genera Mostri (Francisco Goya)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Grande Maestro
Iscritto il:
15/9/2006 13:57
Da Sommerlund
Messaggi: 3954
Livello : 47
HP : 232 / 1163
MP : 1318 / 44744
EXP : 54
Offline
Mi sono esaltato: come era accaduto per il fumetto, trovo che anche questo film sia IL film conclusivo sui supereroi. Didascalico, lento, parlato un sacco: che bello, dopo tanti film - soprattutto di questo "genere" - dove dev'esserci sempre azione, dove le idee devono essere più leggere dell'aria per la paura di intossicare lo spettatore. Chi esce male dal confronto, secondo me, sono proprio i film di Christopher Nolan, strabattuti sul loro stesso terreno. Come si può definire dark Batman dopo aver visto Rorschach? Un libro (o un fumetto) lo puoi portare in due modi sullo schermo: reinterpretandolo o adattandolo il più fedelmente possibile. Snyder è uno che sceglie la seconda strada e lo ringrazio di questo. Kubrick forse avrebbe fatto meglio scegliendo la prima. Ma Kubrick è morto, e io mi accontento di vedere Alan Moore reso nel modo migliore possibile.

voto : 10

Inviato il: 16/3/2009 4:29
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Accolito
Iscritto il:
25/4/2007 12:48
Da Catanzaro
Messaggi: 83
Livello : 8
HP : 0 / 176
MP : 27 / 6481
EXP : 6
Offline
Peccato Moore se ne sia discostato. Anche io mi sono esaltato, 2 ore e mezza filate come niente. Aspetto di leggere il fumetto (lo possiede mio fratello, è questione di tempo XD).

Inviato il: 16/3/2009 16:49
_________________
"La spada è solo uno strumento... E' la mano del samurai che le dona la vita...!"
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Allievo
Iscritto il:
20/4/2007 11:52
Messaggi: 30
Livello : 4
HP : 0 / 80
MP : 10 / 2958
EXP : 22
Offline
Moore non vuole avere nulla a che fare con qualsiasi genere di riduzione cinematografica dei suoi lavori, anche se venisse fuori un capolavoro; la sua posizione e' nota. Gli va dato atto di coerenza, visto che non e' mai venuto meno a tale proposito.

Inviato il: 20/3/2009 5:38
_________________
Michele Amadesi, Illustrations & Drawings --> http://www.sektoralpha.it
Free Books Editor --> http://www.free-books.it
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Maestro
Iscritto il:
3/2/2007 15:24
Da Lombardia
Messaggi: 1452
Livello : 32
HP : 0 / 790
MP : 484 / 29501
EXP : 61
Offline
Come avevo predetto nella mia recensione, ad un bel po' di gente "Watchmen" non è affatto piaciuto.
Su filmup.com, ad esempio, la valutazione media assegnata al film è solo 6.5, e sta ancora scendendo. Le motivazioni sono esattamente quelle che avevo pronosticato: "è lento", "è noioso", "non si capisce nulla". Addirittura c'è un tizio che racconta che durante la visione ha ascoltato un vicino affermare: "Guarda, ci sono ancora le Torri gemelle, 'sto film è pieno di cavolate!".

...Ricordo che il film è ambientato nel 1985.

Che stress. Ci sono persone non s'informano mai su niente, e che poi si lamentano. Che gran coraggio.

Inviato il: 20/3/2009 10:40
_________________
Il Sonno Della Ragione Genera Mostri (Francisco Goya)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Accolito
Iscritto il:
25/4/2007 12:48
Da Catanzaro
Messaggi: 83
Livello : 8
HP : 0 / 176
MP : 27 / 6481
EXP : 6
Offline
Io me ne sono accorto uscendo dal cinema. Due persone dietro di me che dicono quanto sia lungo e pesante. Mi sono allontanato subito :D
Oltretutto da me i film rimangono 3-4 giorni se non fa successoo lo cacciano. Watchmen è durato 4 giorni contati.

Inviato il: 20/3/2009 16:57
_________________
"La spada è solo uno strumento... E' la mano del samurai che le dona la vita...!"
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Grande Maestro
Iscritto il:
15/9/2006 13:57
Da Sommerlund
Messaggi: 3954
Livello : 47
HP : 232 / 1163
MP : 1318 / 44744
EXP : 54
Offline
va bè ma da gente che esce dal cinema e ne viene fuori con " avete visto che verga aveva il dottor manhattan?" che vi aspettate?

Inviato il: 21/3/2009 22:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Watchmen (2009)
Accolito
Iscritto il:
25/4/2007 12:48
Da Catanzaro
Messaggi: 83
Livello : 8
HP : 0 / 176
MP : 27 / 6481
EXP : 6
Offline
Beh ormai la gente va al cinema solo per passare il tempo il fine settimana. Sono sicuro che la maggior parte non ha capito un minimo della trama. L'altra parte avrà detto "che figata i combattimenti", ma si sarà fermata lì XD

Inviato il: 22/3/2009 13:56
_________________
"La spada è solo uno strumento... E' la mano del samurai che le dona la vita...!"
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved