In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 3
Ieri: 15
Totale: 1293
Ultimi: Base

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 20
Totale: 20
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Base 6/11/2019
Dock_911 6/11/2019
mariogoodwine 30/10/2019
Talagala 13/10/2019
foglie 22/9/2019
Diegolebowski 14/9/2019
B22z 30/8/2019
Zonzo 29/8/2019
ZuffoAdamantino 28/8/2019
Mizraim 15/8/2019

Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





inception
Allievo
Iscritto il:
25/9/2010 12:19
Da Torino
Messaggi: 27
Livello : 3
HP : 0 / 73
MP : 9 / 1956
EXP : 93
Offline
qualcuno ha già visto il nuovo film con dicaprio?
commenti? vale la pena andarlo a vedere al cinema?

Inviato il: 25/9/2010 14:02
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: inception
Allievo
Iscritto il:
16/11/2010 18:11
Messaggi: 34
Livello : 4
HP : 0 / 89
MP : 11 / 2358
EXP : 59
Offline
ti copio-incollo la recensione che ne ho fatto sul mio blog http://ilpiaceredegliocchi.splinder.com/:

Mi risulta difficile buttar giù qualcosa sull’ultima, attesissima pellicola di Christopher Nolan: Inception è infatti un film complesso, non solo per come è strutturata la sceneggiatura, fatta di continui “salti” nella mente e nei sogni dei personaggi, ma anche per come Nolan sceglie di affrontare e mettere in campo tematiche e argomenti universali. Tutto ruota, in sostanza, intorno ad un’unica domanda: cosa è reale? Riaggiornando in qualche modo il mito della caverna di Platone, così come i Wachowsky Brothers avevano fatto col primo Matrix, Nolan descrive, attraverso il personaggio di Dom Cobb (un ottimo Leo DiCaprio, che però forse ricalca un po’ troppo la sua interpretazione in Shutter Island di Scorsese) lo spaesamento e il disorientamento dell’individuo, posto di fronte ad una realtà mutevole che ogni giorno si modifica davanti ai suoi occhi. La società moderna infatti, dominata dai media, dalla tv, e dal cinema stesso, rimodella continuamente ciò che è reale, o meglio l’idea e la percezione che l’uomo ha di ciò che è reale: e come non rappresentare al meglio questi concetti se non facendo di Inception un film in continuo mutamento, con luoghi, città, interi universi che si rimodellano di continuo secondo le volontà, le percezioni e i desideri (anche inconsci) dei protagonisti? La realtà che si continua a deformare (discorso in parte già avviato da Nolan in Memento e The Prestige) è anche il pretesto per mettere in scena grandi effetti speciali: ma mai come in questo film essi sono funzionali al racconto, non diventando mai eccessivi o gratuiti, ma sempre misurati, e ben amalgamati con effetti più artigianali.
Nolan ha realizzato una pellicola adrenalinica, pirotecnica e ricca di scene d’azione (il debito verso il cinema di James Bond, come si può notare in particolare nelle sequenze sulla neve, è palese), e questo rende il film, che sarebbe potuto altrimenti risultare un pò pesante, tremendamente godibile. Vi sono (ma questa è una prerogativa dei grandi film), anche in Inception dei piccoli incidenti di percorso: alcuni scambi di battuta troppo complicati o addirittura inutili (si pensi alla descrizione fatta del concetto di “paradosso”), e qualche interpretazione un po’ sottotono; ma tutto questo non mi impedisce di considerare Inception uno dei grandi film di questa nuova stagione cinematografica e Christopher Nolan uno dei più grandi cineasti viventi.

Inviato il: 16/11/2010 18:51
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: inception
Supremo Maestro
Iscritto il:
8/4/2005 19:08
Da Roma
Messaggi: 3427
Livello : 45
HP : 220 / 1104
MP : 1142 / 47095
EXP : 17
Offline
Condivido in pieno questa recensione. A me il film è piaciuto molto e forse l'unica pecca è diciamo il "pretesto" su cui si basa l'intera vicenda... che forse è un po' debole. Al di là di questo sono rimasto incollato e con il fiato sospeso per tutto il film!
Ancora una volta Nolan (Memento credo sia il mio film preferito in assoluto) non sbaglia!

Inviato il: 17/11/2010 9:51
_________________
Possano la dea Ishir e il dio Kai guidarmi in questo nuovo mondo....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: inception
Allievo
Iscritto il:
16/11/2010 18:11
Messaggi: 34
Livello : 4
HP : 0 / 89
MP : 11 / 2358
EXP : 59
Offline
grandissimo memento, anche se the prestige secondo me li batte tutti!

Inviato il: 17/11/2010 14:15
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved