In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 12
Ieri: 26
Totale: 1239
Ultimi: Marty

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 17
Totale: 17
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Marty 30/6/2018
cipus 22/6/2018
LeaMetters 20/6/2018
WyattVinci 18/6/2018
FrancisIsa 17/6/2018
Sheft66 25/5/2018
Trollo 3/5/2018
skandar 30/4/2018
Grillo 2/4/2018
Alteo 25/3/2018

Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Discussione chiusa



Il mondo di Meyroan: I Guerrieri Neri, mossa 18
Supremo Maestro
Iscritto il:
8/4/2005 19:08
Da Roma
Messaggi: 3427
Livello : 45
HP : 220 / 1104
MP : 1142 / 42863
EXP : 17
Offline
Kethar imprecò.
I sotterranei del tempio erano troppo vasti e lui non li conosceva.
Percorse numerosi corridoi che sembravano semiabbandonati.
Grandi stanze piene di antichi libri e di statue di Theoroth.
Altre stanze sembravano essere state dormitori e si vedevano ancora i letti e i vestiti dei sacerdoti.
Eeren era stata una delle più grandi città dell'antichità.
Kethar imprecò, ancora.
Nekhret voleva trovare un ragazzo che aveva dei poteri particolari.
Non sapeva perchè, ma quel ragazzo era importante.
E doveva cercare anche Yhrit.
Questo era il volere di Nekhret.
E lui non lo stava assolvendo.
----------------------------------------------------------------------------------

Yhrit ripercorse lo stretto passaggio a ritroso e si portò sul bordo del crepaccio.
Sollevò l'occhio di Theoroth, che ora brillava di una verde luce intensa, e guardò verso il basso.
Kythale. Gli abissi della terra.
Non sapeva cosa avrebbe trovato.
Tuttavia, era quello che Theoroth voleva.
Dalle viscere della terra iniziò a salire, lento, un suono profondo che divento sempre più forte.
Yhrit ne fu avvolto, in estasi.
Poi, all'improvviso, le mani che stringevano saldamente la sfera, si lanciò nel vuoto.

----------------------------------------------------------------------------------

Nekhret giunse nel luogo dove il guerriero nero aveva perso di vista il ragazzo.
Si concentrò e cercò di individuare se ci fosse un portale di Theoroth.
Ma non riuscì a identificarlo. Era troppo debole per questo.
Solo i gran sacerdoti potevano arrivare a questi livelli di magia.
Il suo compito era conquistare Eeren e trovare il ragazzo prescelto.
Eeren era conquistata.
Il ragazzo, purtroppo, era introvabile.
E anche Yhrit.
Maledetto.
Forse Kethar, che stava tornando, aveva buone notizie per lui.

"Non ce l'ho fatta.", la voce di Kethar tradiva un senso di rabbia.
"Dov'e' Yhrit?", chiese Nekhret, seccamente.
Kethar mostrò un pugnale insanguinato.
Nekhret lo guardò.
E capì. Yhrit era disceso negli abissi di Kythale, con l'occhio di Theoroth.

Poi, guardò Kethar: "Corri a Neferya. Avvisa i gran sacerdoti che Eeren è caduta. E... che Yhrit è fuggito con l'occhio di Theoroth. Non saranno felici di questo. Vai, ora."


FINE

Il percorso di Yhrit proseguirà con il librogame: "Negli abissi di Kythale"

Inviato il: 11/11/2006 14:39
_________________
Possano la dea Ishir e il dio Kai guidarmi in questo nuovo mondo....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci




 Discussione chiusa


Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved