In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 10
Ieri: 47
Totale: 1322
Ultimi: giuseppe95

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 42
Totale: 42
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1262
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
giuseppe95 24/11/2020
Spymode 23/11/2020
Reo 8/10/2020
PanteGod 27/9/2020
Jaco 20/9/2020
AgneSelene 22/8/2020
chrono16 28/6/2020
Perfidoalino 14/6/2020
fobos88 27/5/2020
disperados 18/5/2020

Naviga in questa discussione:   2 Utenti anonimi



« 1 2 3 4 (5) 6 7 8 ... 11 »


Re: Fighting Fantasy: discussione, recensioni e commenti
Aspirante
Iscritto il:
17/4/2007 19:20
Da Casa Mia
Messaggi: 481
Livello : 20
HP : 0 / 482
MP : 160 / 19430
EXP : 29
Offline
Riporto su il thread per una curiosità: mi sono arrivati da qualche giorno Spellbreaker e Curse of the Mummy. Ho dato una letta ad entrambi, e in qualche modo (vedasi, barando spudoratamente in un paio di punti) ho anche terminato il secondo. Di prima impressione, sono un po' perplesso: entrambi sono scritti molto bene e hanno un'ambientazione degna del miglior Steve Jackson, nonché dello stupendo Howl of the Werewolf, l'ultima opera di Green, Tuttavia, il primo è difficilissimo, perché sembra presentare un "true path" strettissimo e per niente intuitivo, il secondo ha anch'esso un percorso stretto, forse leggermente meno dell'altro, e ci sono pure quattro combattimenti a dir poco ardui. E dire che sono stati anche riaggiustati nell'edizione Wizard (quella che ho acquistato)!

Qualcun altro li ha letti e ha qualche opinione a riguardo? Tanto per sapere se sono io che sono una mammoletta o è Green che si è travestito da criminale nazista nel costruire i libri...

Inviato il: 28/1/2008 19:45
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fighting Fantasy: discussione, recensioni e commenti
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26722
EXP : 46
Offline
I "vecchi" libri di Green erano così. Ma in realtà tutti i FF sono così, perché Livingstone ha settato il passo e tutti si sono adeguati alla regola "se non hai punteggi massimi non vinci" e "true path uber alles". Il fatto è che Jon, grazie a Internet, ha scoperto le opinioni dei lettori e ha capito come migliorare e bilanciare meglio il gioco; lui stesso ha deciso di ritoccare alcuni punteggi dei nemici di Curse of the Mummy, e non l'editore. Comunque, tra tutti i libri difficili, quelli di Green erano tra i più difficili, stando a quanto ho sentito dire (sono ancora lontano dall'arrivare alla fine della serie originale).

Inviato il: 28/1/2008 20:58
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Fighting Fantasy
Sapiente
Iscritto il:
15/9/2006 11:56
Messaggi: 1025
Livello : 28
HP : 0 / 682
MP : 341 / 28649
EXP : 29
Offline
Nonostante sia da un po' che acquisto FF, mi sono messo a leggerli solamente da quest'estate.

E' trascorso un po' anche dalla mia ultima lettura dei Dimensione Avventura italiani, e onestamente non ricordavo una difficoltà media così elevata.
L'unico che sono risucito a finire (morendo una sola volta tra l'altro) è il buon Moonrunner di Stephen Hand, di cui avevo letto recensioni entusiastiche, ma che onestamente mi sembra inferiore a I Guerrieri Ombra (per quel che mi ricordo)e anche a Dead Of Night, in lettura mentre scrivo.

Ho notato poi il ripetersi costante dello stesso schema di gioco: prima parte in cui abbiamo una lista di luoghi da visitare a scelta per procurarsi indizi/oggetti che ci faranno accedere a una fase successiva dalla stessa dinamica in cui sarà necessario trovare i "power up" per uscire vincitori dallo scontro finale.
E' un caso che io l'abbia trovata nei 3 o 4 che ho letto o è uno schema fisso degli ultimi numeri?

Inviato il: 3/10/2008 21:37

Ultima modifica di Federico il 3/10/2008 22:50:26
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fighting Fantasy
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26722
EXP : 46
Offline
La struttura dipende dall'autore. Hand ti dà solitamente una locazione iniziale, poi una serie di diramazioni esplorabili con discreta libertà (specialmente Dead of Night), infine riunisce tutti i sentieri in occasione del confronto finale. Tuttavia nei Guerrieri Ombra è molto più severo, perché il libro puoi finirlo solo con la lancia, mentre Dead of Night può essere finito con qualsiasi percorso (Moonrunner devo ancora leggerlo).

La struttura del true path bene o male si regge sul ritrovamento di oggetti e informazioni in rigorosa sequenza. Livingstone è il re in questo campo, ma Robin Waterfield è un suo discepolo puntiglioso, anche se più creativo; stessa cosa, mi par di capire, per Jonathan Green prima di Howl of the Werewolf. Luke Sharp mette moltissimi percorsi ma sfido chiunque a raccapezzarsi nei suoi libri; Paul Mason segue un'impostazione simile a Steve Jackson. Peter Darvill-Evans è l'autore che più mi ha sorpreso, perché in due dei suoi tre libri è possibile balzare quasi direttamente alla fase finale e vincere, ma il resto dell'avventura rimane valido ed esplorabile con molta libertà (ho finito oggi Spectral Stalkers e lo trovo il migliore dei suoi libri). Keith Martin è uno da cui puoi aspettarti sempre un'impostazione abbastanza classica da GdR, però è sempre molto giocabile e divertente, anche se non punta mai a qualcosa di più letterario e originale.

L'organizzazione dei ritrovamenti è molto varia. Quando si tratta di informazioni, di solito, una volta ottenutele hai il privilegio di saltarle e di scegliere altre strade nella partita successiva; per gli oggetti, invece, non puoi. Quindi in un libro di Livingstone non puoi mai sbagliare, perché ci sono oggetti vitali anche dopo i primissimi bivi; se invece gli oggetti sono nella parte intermedia dell'avventura, hai un po' di libertà in più. Io però non amo molto strutture come quella di Dead of Night, perché prima dell'ultimissima parte della storia non c'è nessun momento essenziale, niente di vitale da ritrovare, e quindi tutto quel che viene prima può anche essere divertente e interessante, ma si limita a tenerti impegnato senza premiare i tuoi sforzi. Poi nel finale improvvisamente compare un true path, e allora son dolori. Per fortuna il libro di Hand è veramente ben fatto, con delle ottime scene e qualche bonus sparso qua e là; ma l'irrilevanza di tutto ciò che viene prima del dungeon finale è il motivo per cui ho odiato, per esempio, Battleblade Warrior: ti arrabatti a cercare un ago in un pagliaio, a capire dov'è che devi svoltare per trovare un oggetto che sicuramente dev'esserci, e poi alla fine capisci che non c'era, e che su 400 paragrafi, la tua missione è condensata negli ultimi 20-30.

Di sicuro FF non offre libertà di scelta o movimento come i libri di Brennan, però c'è modo e modo di usare quei benedetti 400 paragrafi, e a essere onesti in molti dei FF della seconda metà della serie c'è spesso più varietà e libertà di quella offerta da Dever a partire da LS 14, per fare un confronto illustre. A partire dal numero 32 ho trovato dei librogame veramente belli o almeno interessanti, nonostante alcuni siano davvero difficili. Tuttavia devo dire che sono pochissimi quelli che sfruttano un'elevata percentuale dei paragrafi: tra tutti, direi che Appuntamento con la M.O.R.T.E. e Spectral Stalkers sono quelli che si avvicinano di più al 100% grazie ai percorsi multipli, e anche i libri di Keith Martin incoraggiano un'esplorazione accurata.

Inviato il: 3/10/2008 22:32
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fighting Fantasy: discussione, recensioni e commenti
Sapiente
Iscritto il:
15/9/2006 11:56
Messaggi: 1025
Livello : 28
HP : 0 / 682
MP : 341 / 28649
EXP : 29
Offline
Ho trovato la struttura che descrivevo in 3 libri di autori diversi: Bloodbones di Green, Master of Chaos di Martin e Moonrunner di Hand.

Ho finito ieri Dead of Night e devo dire che sono d'accordo con te. Curioso notare che dei due tronconi in cui è spezzato il librogame il primo, quello inutile, è nettamente migliore.

L'ultima parte sembra il frutto "buttato lì" o di una crisi creativa o di una deadline contrattuale improrogabile. A partire dall'insulso (e difficilissimo) combattimento iniziale fino all'orripilante e irritante mini-dungeon con paragrafi di una riga. Mi sembrava di essere in una di quelle avventure testuali semiamatoriali che si trovavano nelle riviste del c64. Per non parlare di quando l'autore dà la possibilità di usare un'abilità speciale in un contesto del tutto sensato con il solo intento di condurre il lettore a una instant-death! Roba da sberle...

Inviato il: 5/10/2008 23:46
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fighting Fantasy: discussione, recensioni e commenti
Iniziato
Iscritto il:
2/1/2008 15:28
Da Vicenza (provincia)
Messaggi: 168
Livello : 12
HP : 0 / 275
MP : 56 / 10523
EXP : 1
Offline
Amici, ho un problema, chi può aiutarmi? Ho una copia rovinata di "Revenge of The Vampire", in alcuni paragrafi ci sono delle macchie d'inchiostro che a volte coprono il numero dei paragrafi a cui andare. Il paragrafo 37 manda a tre paragrafi. Il primo di questi è il 141, il terzo è il 304, mi manca il secondo, qual'è? Chi di voi ha il libro può aiutarmi per favore? Lo stesso vale per il paragrafo 41: esso conduce in due paragrafi, il primo è il 265, il secondo mi manca, qual'è? Grazie mille per l'aiuto!

Inviato il: 25/10/2008 15:47
_________________
La vita è un'avventura dalla quale nessuno uscirà mai vivo!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fighting Fantasy: discussione, recensioni e commenti
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26722
EXP : 46
Offline
Citazione:

Cyrax ha scritto:
Amici, ho un problema, chi può aiutarmi? Ho una copia rovinata di "Revenge of The Vampire", in alcuni paragrafi ci sono delle macchie d'inchiostro che a volte coprono il numero dei paragrafi a cui andare. Il paragrafo 37 manda a tre paragrafi. Il primo di questi è il 141, il terzo è il 304, mi manca il secondo, qual'è? Chi di voi ha il libro può aiutarmi per favore? Lo stesso vale per il paragrafo 41: esso conduce in due paragrafi, il primo è il 265, il secondo mi manca, qual'è? Grazie mille per l'aiuto!


Cyrax, ma non sarà che la tua copia rovinata ha per caso delle grosse strisce nere proprio su quelle pagine? Perché anche io ne ho vista una che ha coperti proprio i paragrafi che dici tu!

Comunque, il secondo rimando del 37 è il 198, e il secondo del 41 è il 197! Che incredibile coincidenza, i due numeri mancanti sono adiacenti!

Inviato il: 25/10/2008 20:56
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fighting Fantasy: discussione, recensioni e commenti
Iniziato
Iscritto il:
2/1/2008 15:28
Da Vicenza (provincia)
Messaggi: 168
Livello : 12
HP : 0 / 275
MP : 56 / 10523
EXP : 1
Offline
Amico Ego, è ancora più incredibile la coincidenza per cui anche la mia copia ha i segni di pennarello nero!
Grazie per l'indicazione! Ma sei riuscito a vedere attraverso il segno di pennarello, oppure hai un'altra copia sana?

Inviato il: 26/10/2008 16:30
_________________
La vita è un'avventura dalla quale nessuno uscirà mai vivo!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fighting Fantasy: discussione, recensioni e commenti
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26722
EXP : 46
Offline
Citazione:

Cyrax ha scritto:
Amico Ego, è ancora più incredibile la coincidenza per cui anche la mia copia ha i segni di pennarello nero!
Grazie per l'indicazione! Ma sei riuscito a vedere attraverso il segno di pennarello, oppure hai un'altra copia sana?

Naturalmente ho una copia sana

Inviato il: 26/10/2008 16:34
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fighting Fantasy: discussione, recensioni e commenti
Iniziato
Iscritto il:
2/1/2008 15:28
Da Vicenza (provincia)
Messaggi: 168
Livello : 12
HP : 0 / 275
MP : 56 / 10523
EXP : 1
Offline
Io vorrei tanto comprare i Fighting Fantasy della Wizard, ma tu dove li hai comprati?

Inviato il: 26/10/2008 16:47
_________________
La vita è un'avventura dalla quale nessuno uscirà mai vivo!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved