In questo sito il protagonista sei tu.
Registrati ne Il Mondo Dei Librogames  
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami

Hai perso la password?

Registrati ora!
Ricerca
Menu principale
Statistiche Utenti
Membri:
Oggi: 2
Ieri: 5
Totale: 1315
Ultimi: Perfidoalino

Utenti Online:
Guests : 0
Membri : 36
Totale: 36
Lista utenti Online [Popup]
Utenti più attivi
1
lonewolf79
3954
2
FalcoDellaRuna
3427
3
Gurgaz
2622
4
Xion_Aritel
1733
5
=Dr.Scherzo=
1452
6
MetalDave
1261
7
Devil_Arhangel
1228
8
Skarn
1174
9
UomodiAnaland
1090
10
Federico
1025
Nuovi utenti
Perfidoalino 14/6/2020
fobos88 27/5/2020
disperados 18/5/2020
Gabrim 9/5/2020
vindice 7/5/2020
Carlo 30/4/2020
fenice1972 26/4/2020
perryclo 20/4/2020
Rollerwise 15/4/2020
Tuttofinito 10/4/2020

Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 ... 4 5 6 (7) 8 »


Re: Dimensione Avventura
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26253
EXP : 46
Offline
Fighting Fantasy 13: Freeway Fighter, di Ian Livingstone.

Freeway Fighter mi mette un po' in crisi, in quanto appassionato lettore di librogame. Mi mette in crisi perché mi fa venire dei dubbi su quale sia stata la reale fonte d'ispirazione di Joe Dever nello scrivere Guerrieri della Strada. Può ben essere che sia lui che Livingstone si siano rifatti al film Mad Max, ma le somiglianze tra i libri sono davvero troppo spinte.

Guardiamo già solo la trama: siamo dopo il 2000, l'umanità all'apice della sua prosperità è stata spazzata via quasi del tutto in quattro giorni da una misteriosa pestilenza. Alcuni sopravvissuti si sono organizzati in piccoli insediamenti fortificati, per ripararsi dal deserto dove pullulano bande di razziatori in motocicletta, relitti umani, disperati, fuori di testa di ogni tipo. Il nostro eroe, uno degli uomini migliori di New Hope, viene inviato a bordo del suo Interceptor alla città di San Anglo, a scambiare dei semi per l'agricoltura con 10,000 preziosissimi litri di benzina.

Se non basta questo, aggiungiamoci pure agguati di ogni tipo, lamiere abbandonate dove trovano rifugio serpenti a sonagli, la cassetta del pronto soccorso, topi rabbiosi, ponti semiaperti da saltare con l'auto, rally furiosi uno contro uno per vincere una tanica di benzina, gare di velocità, una sfida a duello con antiche pistole, l'incontro con un'alleata, l'infiltrazione nell'accampamento di una banda di pericolosi teppisti, lo scontro con il loro capo... e su tutto, la continua, impellente necessità di trovare della benzina, che ci perseguiterà in ben tre checkpoint separati. Certo, Dever intorno a tutto questo ha sviluppato una trama e un'atmosfera che superano di molto quano creato da Livingstone... ma l'idea, anzi molte idee, da dove sono venute?

Ipotesi di scopiazzatura a parte, Freeway Fighter si snoda come la corsa disperata che è: un libro veloce, ininterrotto, tutto azione, costantemente sul filo del rasoio, con numerosi passaggi obbligati (quasi sempre i più belli, per fortuna) da scoprire tentativo dopo tentativo, eliminando le svolte sfortunate. Come in Space Assassin, gli scontri corpo a corpo sono rari: più frequenti sono quelli a fuoco, e soprattutto quelli su veicolo, dato che l'Interceptor è armato di olio, di chiodi, di una mitragliatrice a proiettili infiniti, ma soprattutto di pochi, utilissimi razzi, che eliminano all'istante qualsiasi veicolo avversario. Non c'è un attimo di respiro, ogni paragrafo ha le sue sorprese e le sue trappole.

La difficoltà, come purtroppo è tipico di Livingstone, non è affatto ben calibrata. Tutto procede abbastanza liscio fino a un certo punto a 3/4 del libro, dopodiché viene fuori una sfilza allucinante di Tenta la Fortuna (non puoi, non puoi mettermene TRE di fila in cinque paragrafi, e non puoi farmi perdere un punto di Fortuna solo per stabilire se la mia compagna di viaggio ha in tasca una pastiglia rinvigorente oppure no, è ridicolo, fammi tirare un dado piuttosto) condita da un avversario con Abilità 11 e tanti cavilli che lo rendono praticamente invincibile (peccato, perché lo scontro e l'illustrazione sono un bel momento narrativo); per fortuna questo combattimento non è obbligatorio. La parte finale è poi un po' troppo sbrigativa, ma è interessante che includa il tipico "colpo di coda" di Livingstone, con la possibilità di completare la missione con successo ma morendo per una scelta sbagliata.

Un sacco di lettori hanno espresso giudizi molto negativi su Freeway Fighter, ma secondo me è un buon libro, straordinariamente lungo per i suoi 380 paragrafi, abbastanza emozionante, adrenalinico e difficile. Per una volta i micidiali checkpoint di Livingstone (quelli della benzina, in questo caso) non sono troppo frustranti, quello che dispiace è che quest'autore non sia capace di creare strade multiple verso il finale, impedendo così al giocatore che non abbia altissimi punteggi di Abilità e Fortuna di arrivare alla fine.

Inviato il: 9/7/2007 13:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26253
EXP : 46
Offline
Ehi, erano quasi due mesi che non scrivevo niente in questo thread

Lo recupero oggi perché finalmente anch'io sono entrato in possesso di questo:

http://img262.imageshack.us/my.php?image=dcp1527bj9.jpg

Ecco la foto della costina, nel caso lo cercaste alle bancarelle o posti simili:

http://img521.imageshack.us/my.php?image=dcp1528gs8.jpg

Foto di fronte con la versione inglese...

http://img67.imageshack.us/img67/3340/dcp1530ki3.jpg

... e foto sul retro. Notate che, invece di inventarsi una quarta di copertina a caso, si è deciso di tradurre quella inglese pezzo per pezzo:

http://img67.imageshack.us/my.php?image=dcp1529mv8.jpg

(PS: perché non vengono visualizzate le thumb di Imageshack? Ho provato per venti minuti a visualizzare le thumb nell'anteprima del messaggio, poi ho dovuto rinunciare e mettere i link. Come mai?)

Gli ho dato un'occhiata e devo ammettere che in vari punti la traduzione è molto traballante o del tutto sballata, ma è strano, perché in altri punti va benissimo e nel complesso non sembra fatta da una persona incompetente. Per ora non posso dire nulla sul fatto che si giochi bene o no. E' divertente vedere che Abilità e Resistenza vengono chiamate Destrezza e Vigore, che il Tenta la fortuna viene definito "Prova la tua fortuna", il Foglio d'Avventura è la "Mappa delle Avventure", e spesso viene usato il soggetto "tu" in frasi dove di solito non siamo abituati a leggerlo: "tu gli tiri", "tu devi combatterlo", ecc. I nomi dei nemici, la prima volta che vengono nominati, sono interamente in stampatello, proprio come nella versione inglese (es: "Ti butti per terra appena in tempo per vedere un enorme DRAGO..."

E' molto grazioso questo libretto, così piccolino, ben stampato, così diverso da quelli della EL, una bella carta solida e tutta bianca ancora oggi.

Inviato il: 7/9/2007 16:22
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Novizio
Iscritto il:
23/5/2007 15:17
Da Venezia
Messaggi: 9
Livello : 1
HP : 0 / 21
MP : 3 / 852
EXP : 86
Offline
Spezzo una lancia a favore della Foresta Maledetta in quanto è il primo libro cui ho giocato..e devo dire che mi ha fatto impazzire (anzi, ci ha fatto impazzire..giocavamo in due) mi è piaciuto, per quanto riguarda il Covo dei Pirati, oltre a recuperare tesori e schiavi..la mossa finale per racimolare il denaro è andare alla città dei giochi e...giocare..quello è il modo per poter terminare il libro..e mi è piaciuto moltissimo. La Rocca del Male devo ancora giocarci...appena io e il mio amico abbiamo tempo ci giocheremo..sono curioso, non vedo l'ora :)

Inviato il: 26/9/2007 13:56
_________________
Flash Stray
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26253
EXP : 46
Offline
Annuncio che su Librogame's Land è disponibile per il download un nuovo Dimensione Avventura: Il Signore dei Lich, traduzione (mia) di The Keep of the Lich-Lord di Dave Morris e Jamie Thomson. Se qualcuno lo giocherà, spero che se ne possa discutere anche qui. Ciao!

Inviato il: 21/5/2009 12:24
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Diacono
Iscritto il:
22/7/2008 14:15
Messaggi: 48
Livello : 5
HP : 0 / 118
MP : 16 / 4258
EXP : 75
Offline
lo giocherò al più presto, devo dire che non vedo l'ora.

grande EGO!

Inviato il: 21/5/2009 12:49
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Iniziato
Iscritto il:
18/9/2006 17:09
Da L'Aquila
Messaggi: 332
Livello : 17
HP : 0 / 400
MP : 110 / 16518
EXP : 2
Offline
Un lavoro davvero di pregevole fattura, spero che Ego sia invogliato a continuare le traduzioni! :D

Inviato il: 21/5/2009 14:01
_________________
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Diacono
Iscritto il:
6/5/2008 19:23
Messaggi: 59
Livello : 6
HP : 0 / 138
MP : 19 / 5062
EXP : 55
Offline
Scaricato e provato (schiattato nella fortezza). Intanto complimenti per il risultato davvero molto professionale e soprattutto per lo sbatti che ti sei fatto nel tradurre quel popò di roba!
Data la mole di lavoro che credo ti avrà impegnato a lungo, posso chiederti come mai hai scelto proprio questo titolo, a cui se nn ricordo male nella recensione non hai neanche dato voto massimo? Non che mi dispiaccia, la storia è molto coinvolgente... mi ricorda un po' la tomba degli incubi, ma senza pip e relative note comiche

Inviato il: 22/5/2009 17:45
_________________
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26253
EXP : 46
Offline
Citazione:

toki ha scritto:

posso chiederti come mai hai scelto proprio questo titolo, a cui se nn ricordo male nella recensione non hai neanche dato voto massimo?

Primo perché è di Morris e Thomson, una garanzia di qualità, e Morris è forse il mio autore di LG preferito. Secondo, perché offre un approccio molto diverso dal solito Dimensione Avventura, senza true path, morti improvvise, avversari di Abilità 12 e trucchetti del genere.

Inviato il: 23/5/2009 10:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Diacono
Iscritto il:
6/5/2008 19:23
Messaggi: 59
Livello : 6
HP : 0 / 138
MP : 19 / 5062
EXP : 55
Offline
Si si i pregi li avevo letti nella tua recensione, e devo dire che sono tutti condivisibili. Il lg è molto bello, ho fatto un paio di partite, oggi spero di andare avanti. Quella dannata isola ha molto fascino!

Ti segnalo una piccola incongruenza, se hai voglia di metterla a posto (sarà stata così anche nell'originale). Al paragrafo 132:
"Dopo un giorno o due di inutile girovagare sbuchi dalle colline sulla strada, subito a sud di Menela. Non puoi tornare sulle colline, è troppo pericoloso; e, d’altra parte, al villaggio non sei il benvenuto."
Io sono arrivato a questo paragrafo dopo aver ucciso il Demolitore ed essere stato acclamato salvatore del villaggio. Mi sono fatto portare alla tomba e poi me la sono fatta sotto e sono scappato per le colline! Da qui arrivo al 132, dove mi sembra che la frase che ti ho grassettato va bene solo nel caso in cui arrivo qui dopo aver rifiutato di uccidere il Demolitore, allora ok, al villaggio non sono + il benvenuto.

Visto che sei un bug seeker te ne sarai accorto, ma... accidenti, il rigore filologico prima di tutto... si tratta pur sempre di un opera di Morris

Inviato il: 25/5/2009 9:58
_________________
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dimensione Avventura
Tutore
Iscritto il:
17/9/2006 0:33
Messaggi: 875
Livello : 26
HP : 0 / 636
MP : 291 / 26253
EXP : 46
Offline
Citazione:

toki ha scritto:

Ti segnalo una piccola incongruenza, se hai voglia di metterla a posto (sarà stata così anche nell'originale). Al paragrafo 132:

Visto che sei un bug seeker te ne sarai accorto, ma... accidenti, il rigore filologico prima di tutto... si tratta pur sempre di un opera di Morris

Ah, ottima osservazione. In realtà non me n'ero accorto perché non sono mai scappato dopo l'arrivo alla tomba. Purtroppo il testo originale è proprio così, dice "and the village won't welcome you", quindi dà per scontato che tu abbia rifiutato di aiutare il villaggio e sia andato alla ricerca della tomba senza guida.

Inviato il: 25/5/2009 13:22
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Annunci
copyright (c) 2006-2007 IMDL All right reserved